Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
editoria

"Who's Who", edizione limitata per l'Unità d'Italia

L'edizione 2011 sarà consegnata ai capi di Stato e ai ministri dell'Economia di tutte le nazioni del mondo

Le strutture e gli uomini presenti in "Who's Who in Italy" sono quelli che oggi sostengono un'idea moderna, concreta e vincente del made in Italy. Oltre 7.800 personaggi e 4.800 aziende dimostrano che l’Italia ha raggiunto livelli di eccellenza in ogni settore: ricerca, tecnologia, cultura, moda e scienza.

I mercati spingono le imprese a confrontarsi su scala mondiale, a misurarsi su prodotti e servizi sempre più competitivi, ad aggiornarsi in base a richieste sempre più sofisticate; chi ha saputo esportare la propria valenza ha trovato grande ricettività e apprezzamento nei confronti della professionalità italiana.

L’Italia che guarda "oltre" ha la possibilità di esprimersi attraverso la nuova edizione di Who's who in Italy, consapevole che, per raggiungere con successo i propri interlocutori, la visibilità è fondamentale.

Nell’edizione 2011 di "Who's Who in Italy" viene garantita alle capacità di innovazione e propulsione delle forze creative della nazione una presentazione adeguata e un importante riconoscimento in un momento significativo della storia italiana.

Aziende, istituzioni, manager, imprenditori vedono valorizzato il proprio ruolo attraverso profili dettagliati delle loro attività e dei contributi che hanno dato alla crescita del Paese, esportando nel mondo l’eccellenza e la capacità del made in Italy di restare punto di riferimento nel panorama internazionale.

(20 aprile 2011)
Argomenti: Cultura