Confindustria Modena
Opinioni
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
Mirandola

Il mondo imprenditoriale in lutto per la scomparsa di Mario Veronesi

Valter Caiumi, vicepresidente di Confindustria Emilia: «Con la morte di Mario Veronesi perdiamo un imprenditore lungimirante che lascia un'eredità di grande valore»

Mario VeronesiLascia un vuoto incolmabile la scomparsa di Mario Veronesi, noto imprenditore mirandolese e padre del distretto biomedicale.

Uomo geniale e tenace è stato infatti uno dei pionieri di un’epoca gloriosa del connubio tra scienza e industria nel campo sanitario, coniugando le strategie industriali alla tutela della salute e alla realizzazione di apparecchi salvavita ad alta tecnologia.

Ha iniziato a lavorare nel settore biomedicale agli inizi degli anni Sessanta, in un periodo in cui trapianti, organi artificiali, macchinari per la depurazione del sangue, e tutto quello che oggi diamo per scontato, erano al più un’idea a cui tendere e una sfida, non certo la realtà che proprio lui ha contribuito a realizzare.

Nel tempo ha saputo trasformare le idee in soluzioni utili ai sanitari e ai pazienti di tutto il mondo. Soprattutto è stato capace di vedere il valore tecnico e umano di un territorio, la bassa modenese, e di costruire passo dopo passo, a ogni sua nuova impresa e azienda, un modo di fare «filiera» che ha tenuto insieme (e ancora lo fa, a oltre 50 anni dagli inizi) grandi multinazionali, piccole imprese e realtà artigiane in uno dei centri mondiali più importante del biomedicale.

«Difficile dire cosa sarebbe il distretto mirandolese senza il suo insostituibile contributo», sottolinea Valter Caiumi, vicepresidente di Confindustria Emilia, «le sue intuizioni lo hanno portato a costruire un impero industriale senza precedenti, fondando di fatto a Mirandola il distretto biomedicale. A noi il compito di portare avanti con impegno la sua vocazione imprenditoriale, testimoniata fino all’ultimo».

Biografia Mario Veronesi

Intervista a Mario Veronesi in occasione del Festival Filosofia 2015

(13 giugno 2017)