Confindustria Modena
Finanza
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il progetto

Unicredit e il welfare aziendale: iniziative per i dipendenti delle imprese clienti

Si chiama "Benefit&Welfare" ed è la nuova offerta dedicata ai dipendenti delle imprese clienti della banca


Il welfare aziendale
sta emergendo sempre più come una delle principali innovazioni del nostro sistema di sicurezza sociale. Le iniziative dei datori di lavoro volte a incrementare il benessere personale e familiare dei lavoratori sono in costante aumento non solo grazie alle novità introdotte dalla Legge di stabilità 2016 (regime fiscale di favore per i premi di produttività e di risultato), ma anche per la sensibilità di molte aziende disposte a farsi carico, con risorse proprie, di alcuni bisogni dei lavoratori che la legge ritiene meritevoli di tutela.

Ai dipendenti, quindi, vengono offerti "benefit" sotto forma di beni e servizi (non sottoposti a imposte e contributi previdenziali), e il risultato si vede in termini di una maggiore conciliazione tra la sfera lavorativa e quella privata del dipendente, di un reale sostegno al suo reddito, di un significativo miglioramento del clima aziendale.

Già da diversi anni Unicredit manifesta attenzione ai temi del welfare aziendale avendo lanciato al proprio interno apposite iniziative (ultima, in ordine di tempo, lo “Smart Working” utilizzato dai lavoratori in diverse sedi della banca) che hanno già ottenuto riscontri positivi. Ma la sempre più diffusa esigenza di aziende e lavoratori di incontrarsi su questa materia ha spinto la Banca a ideare un’apposita linea di prodotti e servizi: Benefit&Welfare. È un’articolata offerta dedicata alle imprese “clienti” di UniCredit con un duplice obiettivo: promuovere in esse, sotto le più diverse forme, il welfare aziendale; e divenire la banca di riferimento per i loro dipendenti.

Benefit&Welfare si compone di due diverse proposte che sono sottoscrivibili dalle aziende anche separatamente. La prima si chiama Welfare ed è offerta in partnership con Easy Welfare, società leader in Italia nella fornitura di piani welfare per le imprese. In sostanza, permette all’impresa di acquistare a condizioni agevolate i pacchetti di welfare aziendale venduti dal partner (ad esempio, rimborsi spese scolastiche, convenzioni con teatri, spese per cure termali, attività sportive). L’impresa potrà scegliere tra due diversi pacchetti di welfare aziendale (Welfare Pmi, disegnato sulle esigenze delle piccole imprese, e Easy Welfare, dedicato alle imprese più strutturate) oppure decidere di creare insieme al Partner una soluzione ad hoc.

La seconda proposta è Benefit Pack e prevede condizioni agevolate per i dipendenti delle aziende clienti di UniCredit su diversi prodotti e servizi: dai prestiti personali ai mutui ipotecari, dalle cessioni del quinto ai servizi di consulenza da parte della rete MyAgents Unicredit. I consulenti MyAgents tramite un colloquio personale e riservato, possono aiutare i dipendenti delle aziende a individuare i prodotti più adatti alle proprie esigenze. Per supportare questa offerta si può accedere anche al sito dedicato Bank@Work.

(28 aprile 2017)
Argomenti: Credito