Confindustria Modena
Estero
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
ceramica

System Ceramics vola in Turchia

L'azienda di Franco Stefani fa parte di una cordata che comprende anche l'imolese Sacmi, la sassolese Ancora Group e la Lb Officine Meccaniche di Fiorano. Insieme, per 130 milioni di euro, realizzeranno 15 linee produttive nello stabilimento turco Sogutsen Seramik

Franco Stefani, patron di SystemUna commessa da 130 milioni di euro per realizzare 15 linee produttive nello stabilimento ceramico Sogutsen Seramik di Cankiri, vicino ad Ankara. Al successo può brindare una cordata che, oltre ad Ancora Group, Sacmi e Lb Officine Meccaniche, annovera anche System Ceramics.

La prima divisione del gruppo System, che in circa 35 anni di attività si è conquistata una leadership internazionale nel campo della decorazione e delle automazioni per ceramica, partecipa alla commessa per un valore di circa 10 milioni di euro.

«Il Gruppo System è stato selezionato per offrire una soluzione tecnologicamente avanzata al problema del confezionamento nella fase produttiva del "fine linea"», afferma il patron dell'azienda di Fiorano Franco Stefani. «System va all'estero per la capacità di vendere, oltre al manufatto in sé, un'idea vincente, un modello organizzativo e produttivo degno di emulazione e non per gli sconti che può applicare sui suoi impianti e macchinari».

Ancora Group, Sacmi, System Ceramics e Lb Officine Meccaniche: la commessa turca è un risultato positivo che premia i principali attori della costruzione di impianti per ceramica. «In Turchia», conclude Stefani, «ognuno è andato facendo salva la propria autonomia decisionale e di business. Ciascuno secondo le proprie specificità si è ritagliato uno spazio d'azione e di collaborazione diretta con l'impresa locale».  

Sogutsen Seramik, realtà industriale di primaria importanza in Turchia, grazie a questa commessa conta di portare la produzione annua di piastrelle a oltre 54 milioni di metri quadrati.

La Turchia è tra i principali produttori mondiali di rivestimenti in ceramica. E nel Paese della Mezzaluna Sogutsen Seramik è un colosso del settore con 1.100 dipendenti e 44 milioni di metri quadri di piastrelle l'anno.

(22 settembre 2010)
Argomenti: Ceramico