Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
sport

Udace-Csain compie 55 anni

A Modena opera da tempo. È un ente di promozione ciclistica affiliato ai centri sportivi aziendali e industriali di Confindustria. Al suo interno confluiscono i gruppi cicloturistici di Cnh e Ferrari

Giovanni RinaldiniUno sport per tutti, per tutte le età e per tutti i livelli. Il ciclismo, di anno in anno, fa incetta di nuovi praticanti. E non è un mistero che il fascino della bicicletta abbia contaminato anche il nostro territorio. Tra le associazioni e gli enti di promozione sportiva che dedicano anima e corpo all'organizzazione della pratica ciclistica spicca l'Udace-Csain, che a Modena può contare su un comitato provinciale attivo e dinamico.

Udace, come detto, compie 55 anni. Dal 1981 aderisce allo Csain (i centri sportivi aziendali e industriali nati su iniziativa di Confindustria nel 1954). Nella nostra provincia chi tira le fila di tutto è Giovanni Rinaldini, da 4 anni presidente.

Udace-Csain, a Modena, annovera 48 società affiliate e 1.800 iscritti. Tra gli affiliati ci sono anche i gruppi cicloturistici di Cnh e Ferrari (Ivano Cappi leader e animatore dei bikers di Maranello). «Una bella comunità che spazia dai cicloamatori a quelli che si prendono un po' più sul serio», commenta Rinaldini. «A breve ci saranno le elezioni per il rinnovo delle cariche associative. Udace-Csain si regge sulla buona volontà di tanti ma perché una macchina così complicata possa continuare a funzionare in maniera impeccabile le risorse umane e intellettuali non bastano mai. Il lavoro fin qui svolto penso di poter dire che abbia prodotto buoni risultati».

Il 6 agosto a Gombola (frazione del comune di Polinago) si svolgerà la quarta prova del Trofeo Scalatore 2011; il 15 agosto a Maranello è la volta del cicloraduno "Memorial Enzo Zironi". Per info rivolgersi all'Udace-Csain di Modena in viale Autodromo 6 (059331140 - udace.modena@libero.it). 

(27 luglio 2011)
Argomenti: Cultura