Confindustria Modena
Economia
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il vademecum

Tuteliamo brevetti e marchi d'impresa

Confindustria Modena ha realizzato una guida per sensibilizzare le imprese modenesi sull'importanza dei diritti di proprietà industriale. La presentazione dell'opera avverrà giovedì 17 dicembre in via Bellinzona

Gli strumenti della proprietà industriale sono fattori chiave per lo sviluppo non solo della singola azienda ma dell'intero sistema produttivo: brevetti, know how, design e marchi si collocano al centro di quel processo di valorizzazione economica che traduce scoperte, innovazioni e opere dell'ingegno in applicazioni commerciali, prodotti e servizi ad alto contenuto innovativo. Per sfruttare appieno queste potenzialità è tuttavia necessaria un'informazione aggiornata e appropriata, che aiuti le imprese a comprendere le specificità della materia e a conoscere le possibilità di assistenza e supporto, perché difendersi dalla contraffazione e valorizzare le proprie eccellenze sono imperativi cui gli imprenditori non possono sottrarsi.

Confindustria Modena ha realizzato la "Guida alla proprietà industriale", in collaborazione con lo Studio Feltrinelli & Brogi, avvocati associati e consulenti in proprietà industriale, con l'obiettivo di sensibilizzare le imprese modenesi sull'importanza dei diritti di proprietà industriale e di fornire loro utili informazioni sulle azioni da intraprendere per tutelare i propri brevetti, marchi e disegni industriali. Il cofanetto con i tre volumi della guida è stato offerto a tutte le aziende associate.

Il vademecum sarà presentato il 17 dicembre 2009, a partire dalle ore 14.30, presso la sede di Confindustria Modena con un seminario ad hoc che sarà aperto da Massimo Toschi, presidente della Commissione per l'internazionalizzazione dell'associazione. Protagonisti dell'incontro saranno gli avvocati Graziano Brogi, Secondo Andrea Feltrinelli e Daniela Tiberi, dello Studio Feltrinelli & Brogi, che approfondiranno i temi della tutela internazionale dei brevetti e dei marchi d'impresa.

(14 dicembre 2009)