Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
automazione

"Omron 2011", il Corni centra il podio

Al trofeo nazionale "Smart Project Omron 2011" di Milano l'istituto tecnico modenese si è classificato secondo assoluto tra le 35 scuole partecipanti

Alla sua prima partecipazione al Trofeo nazionale "Smart Project Omron 2011" (competizione di automazione industriale tra istituti tecnici di tutta Italia), l’Iti Corni si classifica secondo assoluto tra le 35 scuole partecipanti, con un progetto di automazione di un impianto industriale per la produzione di composti chimici a quattro linee parallele di riempimento, miscelazione e riscaldamento.

Martedì 3 maggio la delegazione dell’Iti Corni si è recata a Milano per partecipare alla finale del concorso organizzato da Omron Electronics e patrocinato dal Ministero della Pubblica Istruzione: gli esiti sono stati rilevanti.

Nella "Categoria Studenti" gli allievi Alessandro Pinelli e Gandolfo Vergottini si sono classificati rispettivamente secondo e decimo, nella "Categoria Progetti" l’Iti Corni è giunto terzo e nella "Classifica finale" secondo assoluto.

Ai due allievi modenesi vincitori, oltre ad una borsa di studio, è stato offerto uno stage formativo e, terminato il percorso di studi, la possibilità di assunzione. La dirigenza della Omron ha poi richiesto al Corni la possibilità di tenere in autunno, presso la sede dell’istituto, un ciclo di incontri di formazione tecnica per i docenti e le aziende del territorio modenese.

Claudio Ferrari (responsabile del progetto) e Roberto Mattioli, che hanno guidato la delegazione modenese alla competizione, grazie agli ottimi piazzamenti hanno riportato premi e materiale da laboratorio per un valore commerciale di oltre 4.000 euro.

I prestigiosi risultati conseguiti, anche negli anni passati, confermano il Corni come una scuola che offre agli allievi volenterosi una preparazione al passo coi tempi e di alta qualità nei settori tecnici più strategici per sostenere la competizione internazionale in tempo di crisi

(06 maggio 2011)
Argomenti: Formazione