Confindustria Modena
Finanza
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
mercati finanziari

Tre uomini Bper ai vertici di Assiom Forex

Tra i 36 consiglieri eletti Marco Messori e Gilberto Borghi. Giulia Bruni presidente del Collegio dei revisori

C'è un po' di Bper negli organi direttivi di Assiom Forex, la nuova associazione che riunisce gli operatori dei mercati finanziari.

Assiom Forex, la cui nascita è stata ufficializzata lo scorso 13 febbraio in occasione del Forex di Napoli, fonde al suo interno Assiom (Associazione italiana degli operatori dei mercati dei capitali) e AticForex (Associazione italiana degli operatori dei mercati monetari e dei cambi).

La neonata società annovera più di 1.500 soci, in rappresentanza di circa 450 istituzioni finanziarie, e costituisce l’interlocutore di riferimento per le autorità di vigilanza e di mercato sui temi della finanza.

L'assemblea dei soci ha proceduto all’elezione del consiglio, che durerà in carica per i prossimi tre anni. Tra i 36 consiglieri eletti, figurano due rappresentanti di Bper: Marco Messori (responsabile Tesoreria di Gruppo) e Gilberto Borghi (responsabile Investor Relations). Il 14 febbraio, nel corso della prima riunione del consiglio, Marco Messori è poi stato nominato vicepresidente di Assiom Forex. Il manager Bper affiancherà il presidente Giuseppe Attanà (Intesa Sanpaolo) e gli altri vicepresidenti Luigi Belluti (Unicredit Bank Ag) e Carlo Portoni (Banca Akros).

Sale ai vertici di Assiom Forex anche Giulia Bruni (Divisione Private Banking & Wealth Management di Bper), nominata presidente del Collegio dei revisori dei conti.

(01 marzo 2010)
Argomenti: Terziario