Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
nona edizione

Campogalliano, ritorna il premio della Bilancia

L'evento, giunto alla nona edizione, avrà luogo in piazza della Bilancia a partire dalle ore 21

Martedì 27 luglio torna la Bilancia d'oro, il premio annuale con cui Campogalliano festeggia i concittadini che contribuiscono a darle lustro e notorietà oltre i naturali confini geografici. L'evento, giunto alla nona edizione e condotto da Annarosa Ansaloni, avrà luogo in piazza della Bilancia a partire dalle ore 21.

Ad aggiudicarsi il premio, quest'anno, sono la ditta Crotti, proprio nel 150° anniversario della sua fondazione per «aver dato inizio a una tradizione lavorativa che ancora oggi caratterizza il tessuto economico locale», il deputato Lanfranco Turci, «animatore del dibattito politico e culturale locale e nazionale in istituzioni pubbliche, organizzazioni e associazioni» e Giulia Luppi, «protagonista delle politiche culturali locali all’interno di Biblioteca, Centro Culturale e Museo della Bilancia».

Tra gli ospiti ci saranno personaggi noti di Campogalliano e del mondo politico e culturale. Ospite musicale della serata il chitarrista Paolo Sereno con la sua “Danza Bianca”.

Il Premio Bilancia d'oro nasce nel 2001 per valorizzare Campogalliano attraverso la storia di cittadini o imprese particolarmente intraprendenti che si sono distinti nel campo delle arti e dello spettacolo, nella cultura in generale, nello sport, nelle attività sociali ed economiche.

(26 luglio 2010)
Argomenti: Cultura