Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
Fincibec

Ceramica, torna il "Quinquennial Tile Award"

Per iscriversi c'è tempo fino al 10 marzo 2012. Il requisito per partecipare è aver lavorato, negli ultimi cinque anni, con i materiali firmati Century, Naxos e Monocibec per realizzare opere nel campo dell'architettura e del design

Torna il Quinquennial Tile Award, il premio internazionale voluto dal Gruppo Fincibec e organizzato in collaborazione con la rivista italiana di architettura Ottagono.

La filosofia alla base della competizione, così come il requisito essenziale per poter partecipare, è aver lavorato, negli ultimi cinque anni, con i materiali ceramici firmati Century, Naxos e Monocibec per realizzare opere nel campo dell'architettura e del design.

Le modalità di partecipazione alla seconda edizione del Quinquennial Tile Award, la scheda da compilare e l'elenco dei documenti necessari si possono consultare e scaricare attraverso il sito ufficiale, dove sono disponibili anche il regolamento completo e tutte le informazioni sul premio.

L'iniziativa, che Fincibec ha deciso di rinnovare dopo il grande successo della prima edizione, interessa tutti i progetti realizzati tra il 1 gennaio 2007 e il 31 dicembre 2011. Un arco temporale volutamente lungo data la complessità degli interventi che coinvolgono i materiali ceramici e, dunque, indispensabile per valutarne adeguatamente sia l'estetica sia la professionalità. Possono essere presentate opere realizzate in tutti i campi di intervento edilizio: residenziale, pubblico, industriale e commerciale.

Anche per questa edizione, sarà chiamata una giuria di qualità composta da autorevoli membri con ampia esperienza nel settore delle ceramiche, del design e dell'architettura a valutare tutte le opere ammesse al premio.

Per iscriversi ci sono 500 giorni di tempo, dal 28 ottobre 2010 al 10 marzo 2012.

Il Quinquennial Tile Award è nato per dare vita a uno spazio di confronto, concreto e prestigioso, in cui far confluire il meglio della creatività internazionale. Un confronto che, come ha già dimostrato la prima edizione del premio, fa scaturire nuove idee e nuovi stimoli per migliorare la qualità e la versatilità del materiale ceramico, in tutte le sue espressioni.

Il Gruppo Fincibec è tra i leader a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di pavimenti e rivestimenti ceramici. Fondato nel 1960 a Sassuolo, impiega attualmente 500 dipendenti e ha un fatturato annuo di 100 milioni di euro. Opera sui mercati nazionali e internazionali attraverso tre brand commerciali: Monocibec, Century e Naxos. Oltre alla storica sede di via Magellano, ora piattaforma logistica Progetti e Fiere, Fincibec possiede tre stabilimenti produttivi, a Casiglie, Solignano e Roteglia di Reggio Emilia e un'altra piattaforma logistica a Solignano, con una potenzialità annua complessiva di 8 milioni di metri quadrati.

(12 novembre 2010)
Argomenti: Ceramico