Confindustria Modena
Estero
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
ceramica

System fa la tigre in Malesia

Martedì 30 marzo l'azienda di Fiorano inaugurerà un nuovo stabilimento nella città di Gelang Patah

Martedì 30 marzo System inaugurerà nella città di Gelang Patah, in Malesia, un nuovo stabilimento. La filiale è localizzata nello stato di Johor, all'interno dell'area di sviluppo regionale denominata Iskandaril, e ospiterà alcune tra le tecnologie più innovative firmate System, come Diamond Laser Lab e Rotocolor.

All'apertura della nuova sede seguirà un lavoro di squadra sostenuto da un'importante sinergia tra l'area vendite e il reparto chimico: la collaborazione tra il responsabile commerciale Alan Liu e il chimico Mirko Tamburrini darà vita a progetti altamente innovativi.

Un traguardo molto importante per l'azienda di Fiorano, reso possibile anche dal governo malese, che favorisce e incoraggia gli investimenti esteri, in particolare la costituzione di joint-ventures con partner locali nel settore manifatturiero.

Particolare attenzione è rivolta alle aziende che presentano un prodotto ad alto contenuto tecnologico, comunque prioritario per il mercato interno. I settori in cui sono maggiormente incoraggiati gli investimenti stranieri sono le industrie basate sulle risorse di cui il Paese del sudest asiatico abbonda. La Malesia, negli ultimi anni, ha registrato una notevole crescita grazie alla lavorazione e all'esportazione del petrolio, di prodotti elettronici e chimici.

(22 marzo 2010)