Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
sanità

Sorin Group, in Usa il nuovo defibrillatore

La multinazionale attiva nel campo biomedicale ha ottenuto l'approvazione del primo impianto Paradym Crt dall'agenzia governativa americana Fda

Sorin Group, leader mondiale nel trattamento delle malattie cardiovascolari, ha ottenuto dall'agenzia americana Food and Drug administration (Fda) l'approvazione del primo impianto di Paradym Crt Modello 8750, il dispositivo appartenente alla nuova generazione di defibrillatori per la terapia di risincronizzazione cardiaca.

Grazie a una batteria di avanzata tecnologia, Paradym Crt fornisce un'energia di 37 joules, il massimo oggi disponibile in un defibrillatore impiantabile. Inoltre, Paradym offre veloci tempi di carica per tutta la vita del dispositivo, maggiore longevità e una durata di sei mesi tra il raggiungimento dell’Indice di sostituzione elettiva e la fine-vita del dispositivo.

Paradym Crt è stato progettato per permettere una maggiore flessibilità nella gestione della terapia di risincronizzazione cardiaca e delle terapie antiaritmiche nei pazienti con scompenso cardiaco.

La funzione Bto (Brady-tachy overlap) assicura la stimolazione cardiaca alle frequenze elevate richieste durante l’esercizio fisico, senza compromettere la gestione delle tachicardie ventricolari a bassa frequenza. Bto fornisce inoltre ai medici specialisti un’ampia libertà di programmazione delle terapie.

«Sono favorevolmente impressionato dalla tecnologia Sorin», dice il dottor Dwight Reynolds, responsabile della sezione cardiovascolare nella "University of Oklahoma Health Sciences Center" di Oklahoma City, che ha effettuato il primo impianto di Paradym Crt negli Stati Uniti. «Sorin Group è riuscita ad inglobare un alto livello di energia all’interno di un piccolo dispositivo senza comprometterne le prestazioni, i veloci tempi di ricarica o la longevità».

Stefano Di Lullo, presidente della Cardiac Rhythm Management Business Unit di Sorin afferma: «Sorin Group è orgogliosa di annunciare il lancio di Paradym Crt sul mercato degli Stati Uniti. Questa approvazione, insieme alla partenza a livello mondiale dello studio clinico Clepsydra, dimostra il nostro impegno sul mercato degli Usa e il rafforzarsi della nostra leadership nell’innovazione e nella gestione emodinamica dello scompenso cardiaco».

Sorin Group sviluppa, produce e commercializza tecnologie medicali per la cardiochirurgia e per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco. Il Gruppo, che fra Mirandola e il resto del mondo conta 3.500 dipendenti, è specializzato in tre aree terapeutiche principali: bypass cardiopolmonare (sistemi di circolazione extracorporea e di autotrasfusione), gestione del ritmo cardiaco, riparazione e sostituzione di valvole cardiache. Ogni anno, oltre 1 milione di pazienti in più di 80 Paesi viene trattato con dispositivi Sorin Group.

I risultati 2009 del Gruppo

(15 febbraio 2010)
Argomenti: Biomedicale, Sanità