Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
ict

Sdg Four Bytes lancia il gestionale per le fonderie

Con Target Cross Metal si integrano le funzioni standard della suite gestionale di tipo Erp, Target Cross, e di altri sui moduli di add-on, soprattutto nelle aree logistiche e di produzione

Raffaele De SilvioIn concomitanza con alcuni importanti appuntamenti di settore ("Made in Steel" a Brescia e "MecSpe" a Parma su tutti) Sdg Four Bytes ha rilasciato Target Cross Metal, la versione "pilota" del proprio software gestionale per il settore metallurgico.

Commenta l'amministratore delegato di Sdg Four Bytes Raffaele De Silvio: «Le attività di sviluppo e le esperienze realizzate presso alcuni clienti ci consentono il varo ufficiale del modulo Target Cross Metal, dedicato, nello specifico, ad Acciaierie e Fonderie».

Target Cross Metal integra le funzioni standard della suite gestionale di tipo Erp, Target Cross, e di altri sui moduli di add-on, soprattutto nelle aree logistiche e di produzione, con la gestione di alcune specifiche problematiche: gestione delle analisi, con caratteristica meccanica, inclusioni, grano, durezza, analisi chimica, jominy e, in particolare, la gestione delle form; un set di commessa nella quale sono inserite le funzioni dedicate alla gestione delle precedenti "specifiche"; oltre a tutto quanto attiene una gestione di commessa rivolta a monitorarne gli avanzamenti e il consolidamento dei risultati economici; ingresso del rottame e delle materie prime, con carico dei rottami per tipologia e gestione dei "cali"; giacenza e stato delle attrezzature; gestione delle relative manutenzioni e delle manutenzioni degli impianti;stampe a video dedicate (istruzioni per forno, istruzioni per fossa, istruzioni per colata continua).

«Lo sviluppo di questo software», conclude De Silvio, «risponde all'esigenza di arricchire la nostra offerta di soluzioni nei settori metallurgico e delle lavorazioni meccaniche, visti come un unico macrosettore, complementare nelle produzioni e, anche, con frequenti analogie nei processi gestionali».

(31 agosto 2011)
Argomenti: Ict