Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il concorso

"Scommetti che smetti?", l'addio alle sigarette conviene

Ausl e Policlinico rilanciano per il settimo anno di fila il concorso per smettere di fumare. Tra i sostenitori anche Confindustria Modena che mette in palio un iPad 2

Torna l’appuntamento con "Scommetti che smetti?", il concorso a premi promosso dall’Azienda Usl e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena per contrastare la diffusione della dipendenza da tabagismo. Un'iniziativa ormai consolidata, organizzata in collaborazione con l’associazione "Gli Amici del cuore", la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) e numerosi partner del territorio tra cui anche Confindustria Modena.

I numeri del tabagismo
134mila fumatori in provincia di Modena, 11mila consumano più di un pacchetto al giorno. Secondo i dati 2007-2010 di Passi - il sistema di monitoraggio della salute della popolazione adulta che effettua analisi a campione - nella provincia di Modena il 28 per cento degli adulti 18-69 anni fuma sigarette (29 per cento nel solo 2010); questa stima corrisponde a poco meno di 134 mila persone.

Tra i fumatori, il 3 per cento è un fumatore occasionale, cioè fuma meno di una sigaretta al giorno, e l'8 per cento è un forte fumatore, ovvero consuma più di un pacchetto al giorno. Quest'ultima stima corrisponde in provincia a circa 11 mila persone.

L'abitudine al fumo è più diffusa negli uomini che nelle donne (rispettivamente 34 per cento contro 22 per cento), nei 25-34enni (34 per cento) e nelle persone con molte difficoltà economiche riferite (45 per cento). Il 42 per cento dei fumatori in provincia di Modena ha dichiarato di aver provato a smettere di fumare negli ultimi 12 mesi; tra questi il 4 per cento ce l'ha fatta e, dopo aver smesso da più di 6 mesi, è considerato un ex-fumatore, mentre il 10 per cento non fuma più da meno di sei mesi (cioè è fumatore in astensione).

Come partecipare al concorso
"Scommetti che smetti?" è un'ottima occasione per fare il passo decisivo nell’abbandonare l’abitudine al fumo. Si rivolge alle persone maggiorenni residenti o domiciliate in provincia Modena che hanno fumato almeno una sigaretta al giorno nell'anno precedente al concorso, alle quali è richiesto di abbandonare la sigaretta per almeno quattro settimane. Al termine del periodo di astensione, attraverso un’estrazione tra tutti i partecipanti e l’effettuazione di test non invasivi per verificare l'effettivo abbandono del fumo, sono individuati i vincitori. Questi sono premiati in occasione di una cerimonia pubblica che si svolge il 9 giugno 2012 presso il Centro Commerciale La Rotonda.

Per partecipare all’edizione 2012 del concorso occorre impegnarsi a spegnere la sigaretta dal 2 al 29 maggio: il 2 maggio sarà l’ultimo giorno utile per le iscrizioni, raccolte compilando on-line il form sul sito http://www.scommettichesmetti.it/. Moduli di iscrizione sono inoltre disponibili presso le strutture sanitarie, in farmacia e nelle sedi di numerosi partner del concorso.

I premi in palio
Sono 30 i premi in palio: netbook, soggiorni alle terme, weekend vacanza, iPhone, iPad, buoni acquisto, cene e prodotti biologici, un check-up dermatologico, attrezzatura per fare sport, ingressi ad attività sportive e serate danzanti, un abbonamento per la stagione 2012-2013 al Modena Fc.

(30 marzo 2012)
Argomenti: Confindustria, Cultura