Confindustria Modena
Lavoro
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
l'iniziativa

Nuove adesioni al Club per la Rsi

Tra i promotori della sperimentazione sulla Responsabilità sociale d'impresa anche
i Giovani Imprenditori di Confindustria Modena

Sono ormai 27 le aziende modenesi che hanno aderito al "Club per la Responsabilità sociale d'impresa": i soci del club, imprese di diverse dimensioni e settori, fino a dicembre, seguiranno una serie di seminari con lo scopo di realizzare progetti in favore dell'ambiente e del benessere dei lavoratori, senza nulla togliere alla competitività e all'innovazione aziendale.

L'iniziativa, coordinata da Focus Lab, è promossa dal Comune di Modena in collaborazione con il Gruppo Giovani di Confindustria Modena, Confcommercio, Confesercenti, Lapam, Cna, Confcooperative, Legacoop, Provincia di Modena e si avvale di un finanziamento di Emil Banca Credito Cooperativo.

Tra i 27 aderenti a questa prima sperimentazione, 19 sono imprese o cooperative con più di 50 lavoratori. Ci sono poi tre imprese e una cooperativa che hanno meno di dieci addetti, e altre quattro che contano un numero di occupati compreso tra 11 e 50. Hanno sede a Modena 12 soci del club, mentre gli altri 15 sono dislocati in provincia. Tra i settori spiccano il metalmeccanico, con sette aderenti (Gruppo Cms, Tellure Rôta, Tetra Pak, Acciaierie di Rubiera, Caprari, Reflex Group e Lam), i servizi con nove (Nordiconad, Tec Eurolab, Smarten, Assicoop Modena, Fratelli Di Salvio, Hera, Aimag e Cpl Concordia), seguiti dal grafico (Agc), tessile (Cadica Group), chimico (Crown Aerosols Italy), alimentare (East Balt Italia), ceramico (Gruppo Concorde), logistico (Havi logistic-Italog), elettronico (Kf), edile (Cmb), della cooperazione sociale (Domus assistenza e Gulliver) e bancario (Emil Banca Credito Cooperativo).

Le imprese che aderiscono al club si sono impegnate a promuovere nel corso dell’anno almeno un progetto di responsabilità sociale. L’obiettivo è andare oltre gli obblighi di legge e le iniziative di filantropia e beneficenza, per arrivare a progetti più stabili e qualificanti, che possano contribuire sia all'immagine dell'azienda, sia al miglioramento della qualità del territorio e della comunità locale.

Ogni incontro dei laboratori tematici è ospitato dalle imprese aderenti e consente agli imprenditori di confrontarsi sui progetti di responsabilità sociale già realizzati in vari settori industriali.

Il club potrà servire anche ad avviare iniziative in partnership o in rete tra imprese e altri attori del territorio.

Per informazioni su questa iniziativa ci si può rivolgere al settore Politiche economiche del Comune di Modena (0592032553) o consultare il sito web della Responsabilità sociale d'impresa in provincia di Modena.

(24 maggio 2009)
Argomenti: Rsi, Enti locali