Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il premio

Rsi, Cms colpisce ancora

"Better Factory, Better Life" è stato selezionato come finalista della categoria "Iniziative a sostegno del valore della Persona e del Lavoro" alla nona edizione del Sodalitas Social Award di Assolombarda

Elena Salda, vicepresidente di Cms, ritira l'attestatoDopo il primo Premio della Provincia di Modena, assegnato per la Responsabilità Sociale d’Impresa nello scorso mese di aprile, il progetto "Better Factory, Better Life" di Cms ha ottenuto un'altra importante testimonianza di apprezzamento: è stato selezionato come finalista della categoria "Iniziative a sostegno del valore della Persona e del Lavoro" alla nona edizione del Sodalitas Social Award.

Il prestigioso premio, organizzato dalla Fondazione Sodalitas, un’iniziativa di Assolombarda che si propone di «far crescere la coesione sociale nel Paese», ha tenuto conto della filosofia di fondo che ispira il progetto di Cms: la qualità del lavoro, la sicurezza, la valorizzazione del capitale umano e le relazioni con i dipendenti sono determinanti per l'affermazione di «un’azienda migliore che contribuisce a vivere meglio».

Operativa nel settore meccanico, specializzata nella produzione di componenti, macchine e gruppi per conto di vari settori merceologici, Cms ha incluso nel progetto "Better Factory, Better Life" una lunga serie di iniziative rivolte alle Risorse Umane: corsi e seminari di formazione e aggiornamento, rotazione di mansioni, conciliazione dei tempi casa-lavoro, asilo nido di proprietà aziendale, progetti specifici per la sicurezza e la salute personale dei lavoratori, analisi e conseguenti interventi sul clima aziendale, informazioni e comunicazione interna, condivisione degli strumenti gestionali e di controllo.

(20 giugno 2011)
Argomenti: Rsi