Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
crit research

Quando l’indotto si mette in rete

Le aziende del network Crit Research si incontreranno giovedì 16 febbraio presso l'azienda Aepi di Imola

Le aziende del network Crit Research si incontreranno giovedì 16 febbraio in via Ottoni 17 a Imola, per approfondire il ruolo strategico ricoperto dalle imprese che fanno parte del cosiddetto "indotto", sia come singolo anello della catena di fornitura, che come nodo di una rete di impresa.

L’incontro, intitolato "Fornitori, alleanze strategiche e reti di imprese: come affrontare il cambiamento del mercato", avrà luogo alle ore 14.15 presso Aepi, azienda imolese che realizza quadri elettrici di controllo e comando, automazione di macchine, linee ed impianti industriali, sistemi di supervisione e telecontrollo.

Obiettivo dell’evento è analizzare la nuova formula di collaborazione utilizzata dalle Pmi, la Rete di impresa, ponendo particolare attenzione al suo ruolo nelle dinamiche di gestione delle reti di fornitura esistenti.

«La crisi economica ha causato profondi cambiamenti nelle richieste dei clienti, e ha costretto tutte le aziende di fornitura a modificare il proprio modo di lavorare», afferma Andrea Ceci, responsabile del Network Fornitori Accreditati di Crit Research. «In particolare, stiamo assistendo al diffondersi di nuove tendenze che rischiano di mettere a dura prova le nostre imprese, prime fra tutte la drastica diminuzione dei tempi di consegna accettati dai clienti, seguita dalla domanda di riduzione dei lotti di produzione, con una personalizzazione del prodotto molto più spinta».

L’incontro sarà organizzato in tre parti. Inizialmente, grazie al contributo di Enzo Baglieri, Assistant professor di Economia e Gestione delle imprese presso l'Università Bocconi e direttore dell'Area Produzione e Tecnologia della Sda Bocconi School of Management, verrà illustrato il ruolo strategico ricoperto dai fornitori, con un approfondimento sull’importanza del rapporto cliente-fornitore e sull’ incidenza dei fornitori sui processi di innovazione che coinvolgono l’intera supply chain.

A seguire verranno coinvolte e intervistate alcune realtà aziendali, che condivideranno con i partecipanti la propria esperienza. Tra i relatori si segnalano Gianfranco Giorgini (direttore Supply Chain, Ducati Motor Holding), Carlo Alberto Simonini (External Supply Chain Manager, Tetra Pak Packaging Solutions), Gabriele Scaglioni (Responsabile Acquisti, Gruppo Cms), Daniele Sanna, (Project Eng. Process Technology Development, Intertaba, Gruppo Philip Morris), Marco Gasparri (amministratore delegato, Gruppo Aepi) e Florenzo Vanzetto (amministratore delegato, Vrm).

Infine si parlerà di reti e aggregazioni come driver per la crescita delle aziende e il raggiungimento di condizioni di elevata flessibilità, ma anche dei vantaggi strategici del presentarsi in rete e delle attuali opportunità per le aziende di fornitura. Al termine della giornata sarà lasciato ampio spazio alla discussione e al confronto sulle problematiche di interesse dei partecipanti.

L’evento è organizzato da Crit Research, società di Vignola specializzata nell'informazione tecnologica e nella pratica dell'innovazione collaborativa, ed è aperto a tutte le aziende interessate, previa registrazione. Per maggiori informazioni: 059776865 o http://www.crit-research.it/.

(13 febbraio 2012)
Argomenti: Formazione, Terziario