Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
teatro

Premio Ubu 2011, Ert fa il pieno

"Dopo la battaglia" di Pippo Delbono spettacolo dell’anno. Luca Micheletti miglior attore non protagonista in "La resistibile ascesa di Arturo Ui". I Menoventi vincono Rete critica premio assegnato dai blog e dai siti di informazione critica e teatrale

"Dopo la battaglia", una pièce di Pippo Delbono, Emilia Romagna Teatro, Teatro di Roma, Théâtre du Rond Point-Paris, Théâtre de la Place-Liège, Théâtre National de Bretagne, è lo spettacolo dell’anno secondo la giuria dei 53 critici che hanno assegnato il premio. "Dopo la battaglia che ha debuttato il 3 maggio 2011 al Teatro Verdi di Padova dopo Milano, Roma e Modena, sarà in scena dal 17 al 29 gennaio al Théâtre du Rond Point di Parigi.

Luca Micheletti è stato premiato come miglior attore non protagonista, nel ruolo di Giuseppe Givola, ne "La Resistibile ascesa di Arturo Ui" diretta da Claudio Longhi per Emilia Romagna Teatro e Teatro di Roma. Lo spettacolo, che ha debuttato lo scorso 29 marzo al Teatro Argentina di Roma, nel 2012 sarà in tournèe tra Pontedera, Padova, Thiene, Treviso, Colle Val d’Elsa, Civitavecchia, Pietrasanta, Ravenna, Trieste, Genova, Brescia, Napoli, Milano, Bolzano, Trento e Pordenone.

Nel corso della serata i Premi Ubu hanno ospitato la premiazione della prima edizione di Rete Critica 2011. Premio assegnato da una trentina di siti e blog di informazione, critica e approfondimento sul teatro. Il premio è stato assegnato ai Menoventi, compagnia romagnola il cui ultimo lavoro "L’uomo della sabbia" con la regia di Gianni Farina, prodotto da Emilia Romagna Teatro nell’ambito dell’europeo Progetto Prospero ha debuttato lo scorso mese di ottobre a Modena nell’ambito di Vie Scena Contemporanea Festival per poi proseguire la sua tournèe tra Rennes e Liegi.

(15 dicembre 2011)
Argomenti: Cultura