Confindustria Modena
Società
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
campogalliano

Bilancia d'oro, premiato il Museo

L'istituto museale ha compiuto vent'anni e dal Comune ha ricevuto il prezioso riconoscimento

Il Museo della Bilancia a Campogalliano1989-2009: il Museo della Bilancia compie vent’anni. E dal Comune di Campogalliano riceve il “Premio Bilancia d’oro 2009”.

«Il Museo della Bilancia», si legge nelle motivazioni al riconoscimento preparate dalla commissione giudicante, «è da vent’anni l’indicatore culturale di un territorio che ama le cose belle e in maniera significativa dà valore e prestigio alla sua storia. Alla splendida collezione, unica in Italia, il museo affianca la sua progettualità, negli anni diviene laboratorio di idee e di sperimentazioni, polo aggregativo della comunità, origina mostre spettacolari ed eventi che proiettano Campogalliano oltre i suoi confini».

«Questo premio ci gratifica molto», ha commentato Giulia Luppi, direttrice del museo. «In tutta Italia, non esiste un'altra struttura che conserva e tramanda alle generazioni future la storia della bilancia. Siamo orgogliosi che questo polo sia a Campogalliano e, in futuro, lavoreremo per renderlo sempre più efficiente».

Il Premio Bilancia d'oro nasce nel 2001 per valorizzare Campogalliano attraverso la storia di cittadini o imprese particolarmente intraprendenti che si sono distinti nel campo delle arti e dello spettacolo, nella cultura in generale, nello sport, nelle attività sociali ed economiche.

(27 luglio 2009)
Argomenti: Enti locali