Confindustria Modena
Economia
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
agricoltura

Per i progetti di filiera 15 milioni di euro

Le aziende modenesi che beneficiano dei contributi regionali sono oltre 200 e sono distribuite in 32 comuni della provincia

Sono oltre duecento le aziende modenesi che beneficiano dei circa 15 milioni di euro di contributi regionali per i progetti di filiera nel settore agricolo. Sono distribuite in 32 Comuni della provincia, dalla montagna all'area Nord.

Tra i comuni che hanno beneficiato della quota maggiore di contributi, Castelfranco, al quale va il 15,6 per cento dei finanziamenti complessivi. Seguono Modena (13,3 per cento) dove hanno sede legale alcune aziende beneficiarie; Carpi (11,4 per cento), Formigine (10,5 per cento dei contributi), Mirandola (10 per cento dei contributi complessivi), Montecreto (4,4 per cento).

Per quanto riguarda invece la destinazione dei fondi regionali, la stragrande maggioranza (il 61 per cento del totale) andrà a finanziare investimenti nelle aziende agricole.

Il 32 per cento è finalizzato invece all'accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali, mentre il 4 per cento è destinato alla cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie. Infine, il 2 per cento delle risorse messe a disposizione dal bando regionale per gli accordi di filiera finanzierà la promozione dei sistemi di qualità, mentre l'1 per cento sarà destinato a progetti di formazione e consulenza aziendale.

(11 ottobre 2010)