Confindustria Modena
Stampa l'articolo

Per gli under 30 il corso in Fashion Design

Il direttore del Campus della Moda Philip TaylorÈ attivo da un paio di settimane il corso triennale in Fashion Design dedicato ai giovani con un diploma di scuola superiore e desiderosi di specializzarsi per ricoprire ruoli come direttore creativo, stylist e product manager. Sedici i ragazzi e ragazze che compongono questa prima e nuova classe del Campus della Moda, giovani di un'età compresa tra i 20 e i 30 anni, provenienti dalle principali città dell'Emilia: Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma.

Tre anni di corso per studenti appena usciti dalle scuole superiori vogliono essere un tempo funzionale sia a mantenere sul territorio i giovani talenti, sia a consolidare competenze necessarie per avere un buon livello di operatività già al primo lavoro.

Il corso, progettato in base alle richieste emerse dopo un'approfondita ricerca presso le aziende di abbigliamento del territorio e dopo diversi colloqui con gli istituti superiori della regione, durerà all'incirca 900 ore l'anno e si concluderà con uno stage di tre mesi presso una delle aziende che  è affiliata al Campus della Moda.

Promosso unicamente a costo intero, il corso triennale in Fashion Design parte così con quasi il massimo di iscritti previsto (20 persone) e punta a colmare un buco professionale dichiarato dalle aziende stesse rimarcando l'interesse primario dell'Istituto a formare professionalità richieste dal mercato. «Abbiamo voluto evitare», ha argomentato il direttore del Campus Philip Taylor, «un approccio "top-down" spesso deleterio in iniziative come questa, privilegiando l'ascolto delle aziende e degli imprenditori del territorio».

(25 gennaio 2010)