Confindustria Modena
Economia
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il marchio

"Ospitalità Italiana" si aprono le selezioni

Le candidature potranno essere presentate alla Camera di Commercio di Modena entro il 29 ottobre 2010

La Camera di Commercio di Modena ha aderito per il secondo anno consecutivo al progetto Marchio di Qualità "Ospitalità Italiana" promosso dall'Istituto Nazionale Ricerche Turistiche (Isnart) che si pone l'obiettivo di promuovere e diffondere, in collaborazione con le associazioni di categoria e dei consumatori, il disciplinare nazionale "Ospitalità Italiana" creato per la certificazione delle strutture turistiche.

Il Marchio di Qualità "Ospitalità Italiana" è un riconoscimento certificato da Sincert, ente valutatore e certificatore accreditato, che le strutture turistiche e ricettive possono utilizzare ai fini promozionali per offrire al cliente la garanzia del rispetto dei requisiti qualitativi definiti nel relativo disciplinare.

L'ottenimento del marchio comporterà il rilascio di un attestato e di una vetrofania, che certificheranno per tutto il 2011 la conformità ai requisiti previsti, e l'inserimento gratuito della struttura nel catalogo nazionale pubblicato e diffuso via web a cura di Isnart. Consentirà inoltre di beneficiare di tutte le attività promozionali organizzate da Isnart nelle più importanti fiere di settore italiane ed estere.

È previsto l'ampliamento del progetto sul territorio con 30 nuove adesioni e il mantenimento del Marchio da parte delle 72 strutture premiate l'anno scorso, previo accertamento della permanenza dei requisiti in capo a 15 strutture, individuate fra quelle hanno riportato punteggi meno elevati, che verranno nuovamente visitate da esperti valutatori.

La Camera di Commercio di Modena ha pertanto approvato il bando per selezionare, ai fini dell'assegnazione del marchio "Ospitalità Italiana", un totale di 30 nuove strutture, con la seguente suddivisione: 10 alberghi, 15 ristoranti e 5 agriturismi, riservandosi in ogni caso la possibilità di ammettere un numero diverso da quello indicato in ogni categoria a seconda delle domande che perverranno, fino alla concorrenza delle 30 strutture.

Le candidature potranno essere presentate alla Camera di Commercio entro il 29 ottobre 2010 compilando l'apposita scheda di adesione pubblicata sul sito camerale www.mo.camcom.it, che dovrà essere inviata per posta alla Camera di Commercio, Ufficio Promozione, Via Ganaceto n. 134, 41121 Modena.

È consentito anche l'invio al fax 059/208208, e alla casella di posta elettronica: cameradicommercio@mo.legalmail.camcom.it.

(11 ottobre 2010)
Argomenti: Terziario