Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
la novità

Sassuolo, la biblioteca apre in ospedale

La nuova opportunità denominata "Il salotto della lettura" nasce grazie alla collaborazione tra Sistema Bibliotecario, Volontariato e Ospedale Sassuolo Spa

Nasce all'interno dell'Ospedale di Sassuolo "Il salotto della lettura", una vera e propria biblioteca che punta a favorire e semplificare l'accesso alla lettura anche nei luoghi di cura e a far conoscere i servizi offerti dalle biblioteche del territorio, mettendo in rete l'esperienza del Sistema bibliotecario di Sassuolo e dell'Associazione di volontariato Librarsi.

Dedicato non solo ai degenti, ma anche ai loro familiari, al personale e ai volontari, "Il Salotto della lettura" offre, in modo gratuito, tutti i classici servizi di una biblioteca, a partire dal prestito. La persona interessata può scegliere direttamente in ospedale uno degli oltre 2.400 volumi a disposizione oppure allargare la propria richiesta all'intero sistema bibliotecario di Sassuolo, grazie al collegamento in rete con le biblioteche comunali. Particolarmente agevole è la restituzione del libro: potrà infatti essere consegnato ai volontari, nell'apposito box presente in tutti i reparti,alla reception dell'Ospedale, al "Salotto della lettura" oppure in una qualsiasi biblioteca del Sistema.

«L'inaugurazione della biblioteca è un'importante tappa di un percorso volto a migliorare costantemente il livello di attenzione verso le persone che entrano nell'ospedale, siano essi pazienti, loro familiari o nostro personale. Con l'apertura della biblioteca aggiungiamo alla qualità dell'assistenza sanitaria dei servizi che aumentano la comodità e rendono ancora più umano il nostro ospedale. A ciò va aggiunto che ancora una volta il risultato è frutto di una stretta collaborazione con il Comune e con il mondo del volontariato, a conferma della forte integrazione con la comunità di Sassuolo», hanno evidenziato il direttore sanitario, Anselmo Campagna, e Natalino Michelini, componente del consiglio di amministrazione di Ospedale di Sassuolo Spa.

Per la completa gestione del servizio sono coinvolti circa cinquanta volontari, tutti formati attraverso appositi corsi; i volontari, oltre a garantire l'apertura della biblioteca dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, e il sabato dalle 10 alle 12, continuano ad effettuare, tre volte la settimana, un giro nei reparti con un carrello colmo di libri (una piccola biblioteca ambulante) per facilitare il prestito e far conoscere a tutti il servizio.

(26 gennaio 2011)
Argomenti: Terziario