Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
fashion

Messori, nuova strategia monomarca

L'azienda di Fiorano ha iniziato una politica di retail in Italia. Entro il 2010 i negozi aperti saranno tre

La boutique di Desenzano del GardaPer Messori, brand nato nel 1976 e specializzato nel made in italy di alto livello, il 2009 si conferma l’anno del cambio strategico. A febbraio le redini sono passate a Gianmarco Messori (già direttore creativo dal 2007), ed è proprio lui a spiegare le nuove strategie dell'azienda di famiglia per il futuro.

«Oltre ad avere lanciato la linea Donna per completare l’offerta dei brand Messori e Gianmarco Messori, penso che oggi più che mai le aziende debbano confrontarsi direttamente con il consumatore finale, cercare di capirlo a fondo e soddisfarlo con la qualità del prodotto e dei servizi. Per questo abbiamo iniziato una politica di aperture monomarca in Italia, di proprietà, che ho specificatamente definito come Petit Boutique. Questi negozi, che avranno superfici di 60-80 metri quadrati, verranno aperti solo nei centri storici che offrono, oltre ai residenti, flussi di turisti internazionali, da sempre i nostri migliori clienti. Mi piace che le boutique presentino degli Gianmarco Messori e il cantante Nekelementi architettonici autentici, caratteristici del nostro Paese, intorno ai quali graviterà l’arredamento: l’ho disegnato pensando che il cliente debba essere rassicurato da toni caldi, da materiali naturali e da forme avvolgenti. Sotto un soffitto seicentesco abbiamo realizzato degli armadi aperti a cui il cliente potrà avvicinarsi per apprezzare i capi contenuti».

La strategia retail di Gianmarco Messori prevede, entro il 2010, l’apertura di tre Petit Boutique in Italia. La prima è stata inaugurata domenica 22 novembre a Desenzano del Garda, con la partecipazione di due testimonial d'eccezione: lo scrittore Valerio Massimo Manfredi e il cantante Nek.

(23 novembre 2009)