Finanza

workshop in confindustria emilia

Diagnosi energetica e certificati bianchi, strumenti per l'efficienza energetica

Un workshop a "tutta energia", completamente incentrato sulle materie energetiche, con un riferimento specifico all'analisi delle opportunità e delle agevolazioni attualmente in vigore. È quanto propone Confindustria Emilia sede di Modena, con la partecipazione di Enea e della Regione Emilia-Romagna. L'appuntamento è per lunedì 17 luglio alle ore 14.30 a Modena presso l'auditorium Fini di via Bellinzona 27/a.

a misura di pmi

Un modello "di sistema" a supporto della quarta rivoluzione industriale

Una filiera manifatturiera a prova di Industria 4.0 e a misura di Pmi che vuole diventare un modello di riferimento per i più disparati settori produttivi: è quanto è stato presentato nella sede bolognese di Confindustria Emilia da Bonfiglioli, Bnl Gruppo Bnp Paribas e Porsche Consulting. «È una sfida unica che vogliamo giocarci al meglio», rimarca Sonia Bonfiglioli. «Tutto questo, però, non può accadere se anche i nostri fornitori non seguono questa evoluzione».

il convegno

Finanza e imprese nel sistema economico regionale

Giovedì 1 giugno alle 14.30 presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi di Modena si terrà il convegno "Finanza e imprese nel sistema economico regionale". I ricercatori del Centro studi di banca e finanza (Cefin) del Dipartimento di Economia Marco Biagi dell’Università di Modena presenteranno i risultati di una importante ricerca.

il progetto

Unicredit e il welfare aziendale: iniziative per i dipendenti delle imprese clienti

Il welfare aziendale sta emergendo come una delle principali innovazioni del nostro sistema di sicurezza sociale. E la sempre più diffusa esigenza di aziende e lavoratori di incontrarsi su questa materia ha spinto Unicredit a ideare un’apposita linea di prodotti e servizi: Benefit&Welfare. Si tratta di un'offerta dedicata alle imprese "clienti" di Unicredit con un duplice obiettivo: promuovere in esse, sotto le più diverse forme, il welfare aziendale; e divenire la banca di riferimento per i loro dipendenti.

industria

Credito di filiera, firmato l'accordo tra Confindustria Modena e Unicredit

Confindustria Modena e Unicredit, tramite la controllata Unicredit Factoring, hanno stipulato un accordo per favorire l’accesso al credito delle imprese facenti parte di filiere produttive industriali. L'accordo riguarda le aziende del territorio associate e sarà valido fino al 31 dicembre 2018.

Emilia-Romagna

Export, 10 milioni di euro per le Pmi

Aprirà il 15 maggio il bando Por Fesr 2014-2020, rivolto alle imprese di piccola e media dimensione non esportatrici o esportatrici non abituali, con sede o unità operativa in Emilia-Romagna e che prevede l'erogazione di quasi 10 milioni di euro in due anni. Per illustrare nel dettaglio il bando e fornire indicazioni sulle modalità operative di presentazione della domanda, Confindustria Modena organizza un incontro aperto alle aziende. L'appuntamento è per mercoledì 3 maggio alle ore 14.30 presso la sede di via Bellinzona 27/a.

innovfin

Dalla Ue 26 milioni di euro per le Pmi

Il Fondo europeo per gli investimenti e Confidi Systema! hanno firmato un accordo nell'ambito dell'iniziativa InnovFin della Commissione europea, sostenuta dal programma di ricerca e innovazione dell'Ue "Orizzonte 2020", per mettere a disposizione di piccole e medie imprese innovative italiane finanziamenti per 26 milioni di euro nell'arco dei prossimi due anni.

Gruppo Cdp, nuova sede a Bologna

È stata inaugurata la nuova sede territoriale del Gruppo Cdp a Bologna. L’ufficio, che ospiterà le società Cdp, Sace e Simest, ha aperto le porte ai rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale delle regioni Emilia-Romagna e Marche. 

Imprese

Porte aperte per accedere ai contributi Mise

Le imprese di 40 comuni dell’Emilia-Romagna potranno beneficiare di contributi messi in campo dal Mise per sostenere il rilancio di aree colpite da crisi industriali. I comuni del Modenese interessati dall'operazione sono 4: Fiumalbo, Frassinoro, Pievepelago e Riolunato.

Appuntamento

Innovazione e ricerca per le aziende: le opportunità di Horizon 2020

Confindustria Modena, in collaborazione con Inspiralia, società spagnola specializzata in agevolazioni europee sulle attività di Ricerca e Sviluppo, organizza per la giornata di giovedì 2 marzo alle ore 9, presso l'auditorium Giorgio Fini di via Bellinzona, un workshop per illustrare le procedure operative di partecipazione a Horizon 2020, gli ambiti di applicazione del progetto e le corrette modalità di adesione al programma.

 

legge di bilancio 2017

L'innovazione moltiplica i bonus per le imprese

Il piano nazionale Industria 4.0 è una parte importante della legge di Bilancio 2017, forse la più raccontata. Nondimeno, ricompresi all’interno di questa legge, ci sono anche altri strumenti fondamentali per le imprese che vogliono innovarsi. Per entrare tecnicamente nel cuore della materia, che ha notevoli ripercussioni sui programmi di sviluppo delle aziende modenesi, Confindustria Modena ha organizzato un seminario che si terrà venerdì 3 febbraio.

banche

Luigi Odorici nuovo presidente Bper

Bper Banca ha nominato presidente Luigi Odorici. Lo annuncia l'istituto in una nota. Modenese, laureato in Economia e commercio, è entrato nel 1973 nell'allora Banca Popolare di Modena. Sino a oggi ricopriva la carica di vicepresidente.  

Credito

Bper diventa spa

A larga maggioranza l'assemblea dei soci dell'istituto emiliano ha approvato la trasformazione. A seguito della transazione la banca adotterà un nuovo statuto sociale.

automazione industriale

A Sacmi 50 milioni di euro da Bei

Sacmi, fra i leader mondiali nei macchinari per l’industria della ceramica e nei settori del packaging&beverage, food&plastic, ha recentemente ottenuto un finanziamento di 50 milioni di euro, interamente erogato da Banca europea per gli investimenti (Bei).

unioncamere emilia-romagna

Credit crunch, si allenta la morsa su Modena

Il Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena ha elaborato i dati provinciali contenuti nell’Osservatorio Regionale sul Credito realizzato da Unioncamere Emilia-Romagna. Il report mostra un progressivo miglioramento delle condizioni del credito nei primi sei mesi del 2016, sia in Emilia-Romagna che nella provincia di Modena.

il convegno annuale del gro

Industria 4.0, la rivoluzione della porta accanto

Ritorna sulle scene Gro, Global restructuring organization, e ritornano ad accendersi i riflettori della comunità economica modenese sulla sua conferenza annuale. Il tema scelto per l’edizione 2016 (la quarta da quando il Gro è nato) è "Industria 4.0: la rivoluzione della porta accanto". La giornata di studi del Gro si terrà giovedì 20 ottobre, a partire dalle ore 9.30, presso la Sala Leonelli della Camera di Commercio di Modena. Il programma dei lavori

le opportunità della legge regionale 14/2014

Modena città che attrae investimenti

Fra i progetti presentati col primo bando della legge regionale 14/2014 per la promozione degli investimenti, nel modenese figurano quelli di Bosh Rexroth Oil Control, Ecor Research, High Performance Engineering, BBraun Avitum Italy. Modena si conferma una città in cui conviene investire.

Regione Emilia-Romagna

Otto milioni di euro per l'innovazione nelle pmi

Al via il bando regionale "Progetti di innovazione e diversificazione dei prodotti o servizi per le Pmi" per sostenere la crescita e l'innovazione nelle piccole e medie imprese. I progetti, che verranno finanziati grazie alle risorse europee del Por Fesr, avranno la durata di un anno. Dal 1 settembre al 14 ottobre 2016 le aziende potranno presentare le domande.

 

Bper

Microcredito, erogati 75 milioni di euro

Siglato un accordo tra l'istituto di credito e l'Ente nazionale per il microcredito per finanziare aziende, cittadini e start up. Previsti in due anni oltre 8mila nuovi posti di lavoro.

banche

Cariromagna, Francesco Moncelsi nuovo direttore

Il Consiglio di amministrazione di Cariromagna (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha nominato Francesco Moncelsi nuovo direttore generale della banca a decorrere dal 1° agosto 2016. Francesco Moncelsi sostituisce Bruno Bossina, che lascia il Gruppo Intesa Sanpaolo a seguito della sua nomina nel Cda di Cassa di Risparmio di Cesena.

i nuovi canali di finanziamento

Borsa Italiana, nasce "Elite Club Deal"

London Stock Exchange Group annuncia il lancio di Elite Club Deal, una nuova piattaforma online per il private placement dedicata alle aziende della community Elite. Oltre 400 aziende Elite avranno l'opportunità di connettersi con investitori istituzionali e professionali, private equity e venture capitalist.

mercati internazionali

Imprese nel mondo grazie all'accordo tra Bnl e Confindustria Emilia-Romagna

Confindustria Emilia-Romagna e Bnl Gruppo Bnp Paribas hanno firmato un accordo di collaborazione dedicato alle imprese della regione per accompagnarle sui mercati internazionali, in particolare nei Paesi del Sud-Est Asiatico, e assistere gli imprenditori nelle più diverse esigenze finanziarie e di sviluppo.

il convegno di sanfelice 1893

Nel cuore dell'Emilia continua a battere forte l'export

L'export traina e porta fuori dalle secche della crisi il sistema economico-manifatturiero dell'Emilia-Romagna. Il sistema creditizio deve però fare un cambio di passo, deve tendere a una maggiore flessibilità per accompagnare la trasformazione internazionale delle imprese ed essere in grado di valorizzare meglio e di più il territorio. È quanto emerge dallo studio Nomisma "Analisi delle filiere produttive locali e ruolo del mercato creditizio" realizzato per Sanfelice 1893 Banca Popolare.

Incontro

Bitcoin: utilizzo corrente e prospettive future per la nuova "moneta" virtuale

Lunedì 20 giugno alle ore 17 presso la sede di Confindustria Modena, il Gruppo Giovani Imprenditori organizza un seminario sul tema: "Bitcoin e sistema blockchain". Relatore del seminario è Gabriele Domenichini, presidente di AssoB.IT, l’associazione senza scopo di lucro nata con l’obiettivo di promuovere la crescita e la diffusione delle tecnologie blockchain.

le nomine

Bper, ecco l'assetto del nuovo Cda

A seguito dell’avvenuta ricostituzione del Consiglio di amministrazione, per effetto delle nomine compiute dall'assemblea dei soci del 16 aprile scorso, il Cda della Bper ha deliberato la nomina di Luigi Odorici alla carica di vicepresidente, confermandolo nell’incarico. I vicepresidenti attualmente in carica risultano pertanto essere Alberto Marri, Luigi Odorici e Giosuè Boldrini.

la banca ue

Da Bei 15 milioni a System

La Banca europea per gli investimenti ha concesso 15 milioni di euro alla System, azienda specializzata nelle automazioni per l'industria ceramica e nei settori del packaging. Il finanziamento sosterrà gli investimenti in Italia fino al 2018 rivolti ai progetti in Ricerca e sviluppo dell'impresa di Fiorano.

Aim Italia

Siti B&T si prepara alla quotazione

L'azienda di Formigine debutterà all'Aim il mercato alternativo del capitale organizzato e gestito da Borsa Italiana. Siti B&T intende utilizzare i proventi derivanti dall’offerta principalmente per finanziare il percorso di ulteriore crescita del Gruppo.

istituti di credito del territorio

Sanfelice 1893, bilancio positivo e in crescita

Gli sforzi profusi nell’ultimo esercizio dal nuovo dg Leonello Guidetti, assieme al suo staff, hanno consentito al gruppo di ritornare all’utile. Il consolidato del 2015 prefigura un risultato positivo per oltre 400mila euro in linea con quanto previsto dal piano d’impresa. Questo trend ragionevolmente acquisterà ulteriore vigore nel corso del 2016.

il bando

Start up, la Regione stanzia oltre 6 milioni di euro per avviare quelle innovative

Oltre sei milioni di euro per avviare o consolidare start up innovative ad alta densità di conoscenza. Dal 21 marzo al 30 settembre è possibile partecipare al bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finanziato nell’ambito del Programma operativo regionale Fesr 2014-20.

fiorano

Dierre attrae i capitali di Gradiente

La crescita virtuosa dell’azienda Dierre ha attratto gli investimenti del fondo di private equity Gradiente I, gestito da Gradiente Sgr, che ha acquistato una quota pari al 40% del capitale sociale.

su aim italia

Energica Motor Company fa il suo debutto in Borsa

Il primo debutto del 2016 su Aim Italia è modenese. Borsa Italiana dà infatti il benvenuto a Energica Motor Company Spa (Gruppo Crp) nel listino dedicato alle Pmi. Energica finora ha raccolto 5,3 milioni di euro.

Credito

"Invest in Modena", il fondo a sostegno delle imprese

Quasi venti milioni di euro per aiutare le aziende della provincia di Modena, con particolare attenzione per quelle colpite dal terremoto del 2012. È questo l'obiettivo di "Invest in Modena" il fondo promosso da Unicredit, Carimonte holding e dalle Fondazioni bancarie del territorio. Per analizzare questo strumento finanziario Emmeweb ha intervistato Pietro Busnardo, amministratore delegato di Gradiente, la società di private equity che lo gestisce.

gruppo crp

Energica, avviato il collocamento delle azioni

Energica Motor Company Spa ha avviato il collocamento delle azioni per costituire il flottante necessario per procedere all'ammissione alle negoziazioni su Aim Italia. Energica, società operante nel mercato della produzione e commercializzazione di moto elettriche, è tra i primi produttori di moto elettriche supersportive al mondo.

il convegno di crit research a vignola

Internet delle cose e manifattura: quali opportunità di finanziamento?

Il Crit di Vignola per il prossimo 26 novembre ha organizzato un evento dal titolo "Digital Manufacturing e Industrial IoT: casi applicativi e opportunità di finanziamento", finalizzato a stimolare gli investimenti delle aziende manifatturiere su un tema-chiave per il futuro della loro competitività.

prende il posto di andrea landi

Paolo Cavicchioli eletto presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Paolo Cavicchioli, 46 anni, ingegnere informatico e imprenditore, è il nuovo presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Prende il posto di Andrea Landi che ha guidato la Fondazione per dieci anni. Il Consiglio d’Indirizzo ha anche eletto i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori.

verso l'elezione dei nuovi organi

Fondazione Crmo, Paolo Cavicchioli candidato alla presidenza

Paolo Cavicchioli è il candidato alla presidenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. La candidatura è stata ufficializzata dalla commissione elettorale della Fondazione che ha inoltre predisposto l’elenco dei candidati al Cda e al Collegio dei Revisori. Cavicchioli è amministratore delegato di Doxee e membro del Consiglio Direttivo di Confindustria Modena con delega all'education.

Confindustria Modena

Elite Desk, un nuovo servizio a sostegno della crescita delle imprese

Presso la sede dell’associazione è stato istituito uno sportello informativo per avvicinare le imprese al programma Elite. Il servizio è frutto di un accordo tra Borsa Italiana e Confindustria nazionale.

il convegno annuale. L'intervista ad antonio tullio

Gro atto terzo, focus su distretti e rivoluzione digitale

Ritorna sulle scene Gro, la Global restructuring organization e ritornano ad accendersi i riflettori della comunità economica modenese sulla sua annuale conferenza. Quest'anno il tema scelto è "La rivoluzione digitale, nuova leva per l'attrattività dei distretti industriali". L'appuntamento è presso la Sala Leonelli della Camera di Commercio giovedì 15 ottobre, a partire dalle ore 9.30. Per addentrarci nei contenuti di questo vero e proprio evento del territorio abbiamo intervistato il presidente di Gro, Antonio Tullio. Il programma dei lavori

Alluvione e trombe d'aria

Imprese, slitta in avanti il termine per le domande di risarcimento

Prorogati al 31 ottobre 2015 i termini per presentare le richieste di risarcimento alle attività economiche colpite dall'alluvione del gennaio 2014, dalla tromba d’aria del maggio 2013, dagli eccezionali eventi atmosferici e dalla tromba d’aria dell’aprile 2014. Il termine per concludere gli interventi finanziati è stato anch’esso spostato al 31 maggio 2016. I nuovi termini per la presentazione delle domande e per la conclusione degli interventi finanziati si applicheranno anche alle domande in via di concessione o erogazione.

horizon 2020

Fei e Gruppo Bper firmano un accordo a sostegno delle Pmi innovative

Fei e Gruppo Bper hanno firmato un accordo di garanzia per aumentare l'attività di prestito alle Pmi innovative. Si tratta del primo accordo in Italia a fruire del sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici. Il nuovo accordo consentirà al Gruppo Bper di mettere a disposizione di imprese innovative 100 milioni di euro in finanziamenti nell'arco dei prossimi due anni.

la nomina

Unicredit, Elena Salda nel consiglio di territorio Centro-Nord

C'e anche l'imprenditrice modenese Elena Salda nel nuovo consiglio di territorio Centro Nord della banca Unicredit, che si è ufficialmente insediato sotto la presidenza di Franco Bernardini. I consigli di territorio sono sette in tutta Italia, uno per ciascuna Regione in cui è divisa la rete commerciale Unicredit nel Paese.

il meccanismo finanziario sull'iva

Reverse charge nella Gdo, Confindustria Modena plaude al "no" di Bruxelles

Pollice recto per la bocciatura da parte della Commissione europea del "reverse charge" sull'Iva nella grande distribuzione. Confindustria Modena incamera con soddisfazione la notizia ufficializzata nei giorni scorsi con cui Bruxelles rigetta l'ipotesi di allargare alla Gdo il meccanismo dell'inversione contabile.

Modena

Rapporto banca-impresa: quale sostegno per l'economia locale?

Si terrà martedì 26 maggio alle ore 17.30 presso l'auditorium Marco Biagi a Modena, la tavola rotonda organizzata da «Il Resto del Carlino» e Bper sul tema «Banca e impresa: insieme per tornare a crescere». Tra i relatori anche Marco Arletti, presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Modena.

bilancio 2014

Fondazione Cr Mirandola, sul territorio 2,5 milioni di euro

Un filo doppio difficile da spezzare quello che negli anni si è creato tra la Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e il suo territorio. E questo legame speciale lo certifica anche il bilancio 2014. Gli interventi sono stati 149, per una spesa complessiva di 2,5 milioni di euro. La presentazione ufficiale è avvenuta nel nuovo auditorium Rita Levi Montalcini.

Credito

Bper e Bei insieme per sostenere l'agroindustriale

Il gruppo Bancario promuove un nuovo prodotto finanziario a sostegno del settore agricolo e agroindustriale. Il finanziamento che sarà complessivamente di 100 milioni di euro è destinato a sostenere le piccole e medie imprese, i consorzi agricoli e le reti d’impresa.

il premio di Mf

Bper migliore banca retail d’Italia

Banca popolare dell’Emilia Romagna ha ottenuto un prestigioso riconoscimento nell’ambito di Milano Finanza Global Awards 2015, manifestazione ormai giunta alla dodicesima edizione che segnala ogni anno le eccellenze del mondo bancario e finanziario nazionale. A Bper, infatti, è stato attribuito il Premio Guido Carli-Lombard come migliore Banca retail d’Italia.

banche

Nuove nomine in Unicredit

Il nuovo Regional Manager Centro Nord di UniCredit è Stefano Giorgini, precedentemente Responsabile Toscana Est. Giorgini coordinerà le attività commerciali della banca in Emilia-Romagna, Marche, Umbria e Toscana, sotto la guida di Gabriele Piccini, Country Chairman Italy di UniCredit.

il report di euler hermes

Mancati pagamenti, l'Emilia-Romagna tra le regioni più virtuose

Ampie schiarite nel cielo dei mancati pagamenti alle imprese dell'Emilia-Romagna. E per Modena, Reggio Emilia e Piacenza è quasi solleone. A indicarci questa suggestiva immagine mutuata dalla metereologia è il report di Euler Hermes, società del gruppo Allianz che opera nel campo dell'assicurazione del credito e che anche nella nostra città ha un'agenzia.

Appuntamento

Finanza familiare: più informazioni più democrazia

«Cittadini istruiti in economia e finanza, democrazia più efficiente» è il tema del convegno in programma giovedì 9 aprile alle ore 17.45 presso l'auditorium della Fondazione Marco Biagi di Modena. L’incontro, aperto al pubblico, si inserisce in una due giorni che vedrà a Modena i maggiori esperti internazionali del settore.

banche del territorio

Leonello Guidetti nuovo dg di San Felice 1893

Oltre due mesi di esplorazioni e trattative, ma alla fine i vertici di San Felice 1893 Banca Popolare hanno trovato l'accordo sul cinquantacinquenne reggiano Leonello Guidetti, ex gruppo Banco Popolare, che ha ufficialmente accettato l’incarico di direttore generale.