Attualità

indagine cribis

Puntualità pagamenti, imprese di Modena al secondo posto in regione

Le imprese della provincia di Modena si posizionano al secondo posto in Emilia e sedicesime in Italia in tema di puntualità nei pagamenti commerciali. È quanto emerge dallo Studio Pagamenti realizzato da Cribis, la società del Gruppo Crif specializzata nelle business information, che ha analizzato i comportamenti di pagamento delle imprese emiliane nel primo trimestre 2017.

l'appello degli industriali

Cispadana infrastruttura indispensabile

Gli imprenditori di Modena e Ferrara esprimono forte preoccupazione di fronte alle recenti prese di posizione contro la Cispadana da parte dell’amministrazione comunale di Finale Emilia. Si tratta di un’opera indispensabile per il tessuto sociale ed economico del territorio, attesa da oltre trent’anni.

intesa di quattro anni

Ricerca e didattica, Hpe-Coxa e Unimore siglano un accordo quadro

Unimore ha siglato un accordo quadro della validità di quattro anni con l’azienda del settore automotive e motorsport Hpe-Coxa, per attività di ricerca e didattica. L’obiettivo è di consolidare una collaborazione già avviata da tempo con reciproca soddisfazione e rivolta principalmente alla valorizzazione del ciclo di sviluppo produttivo applicato in Hpe-Coxa.

Regione Emilia-Romagna

Fondi alle aziende per l'efficienza energetica

Dal 10 aprile, fino al 30 giugno, le pmi emiliano-romagnole potranno accedere alle risorse stanziate dalla Regione e cofinanziate dal Ministero dello Sviluppo economico, a copertura del 50 per cento dei costi sostenuti per migliorare o aumentare l’efficienza energetica. In totale le risorse ammontano a 2,3 milioni di euro.

Engineering

Al via il roadshow su Industria 4.0

Engineering, azienda leader nel settore dell'Information Technology, organizza una serie di incontri sui temi della smart manufacturing, digital transformation e Industry 4.0. La prima tappa del roadshow, che toccherà diverse città, si è svolta presso Confindustria Modena ed è stata realizzata in collaborazione con le aziende Pyxis e sedApta.

Alta Formazione

Nasce "Motorvehicle University of Emilia-Romagna"

Presentata la prima Academy di "Ingegneria dei motori". L’importante progetto che nasce dalla collaborazione tra la Regione, le Università di Modena e Reggio-Emilia, Bologna, Parma e le più prestigiose aziende a livello mondiali del settore automotive, è stato realizzato grazie al sostegno di Confindustria Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e del Comune. Saranno tre i corsi universitari "interateneo" e completamente in lingua inglese che prenderanno il via dal prossimo anno accademico e che formeranno i giovani più motivati e di talento proveniente dall'Italia e da tutto il mondo.

VERSO INDUSTRIA 4.0

"Fabbrica intelligente", al via il primo ciclo di incontri

Al via "Fabbrica intelligente e tecnologie abilitanti", il primo di un ciclo di seminari organizzato a Bologna da Confindustria Emilia-Romagna nell'ambito del piano "Verso Industria 4.0" per accompagnare le imprese nei processi di innovazione e sviluppo.

unioncamere e google

"Eccellenze in digitale" sbarca a Modena

“Eccellenze in Digitale” è il progetto promosso da Google in collaborazione con Unioncamere, realizzato dalle camere di commercio per supportare le piccole e medie imprese nello sviluppo di competenze digitali. La Camera di Commercio di Modena aderisce al progetto e presenta il programma di iniziative che si svolgeranno sul territorio il prossimo giovedì 23 marzo alle ore 10.30.

l'ente bilaterale

Cambio al vertice in Fondimpresa

Nuovo Presidente in Fondimpresa. Bruno Scuotto è stato nominato alla presidenza del Fondo interprofessionale per la formazione continua gestito bilateralmente da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil. Sostituisce Giorgio Fossa, chiamato alla guida de “Il Sole 24 Ore” nel difficile momento dello storico gruppo editoriale.

Modena

Al via l'Accademia dei motori

Il progetto, promosso dall'Università di Modena e Reggio Emilia con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, ha l'obiettivo di creare un centro internazionale di ricerca avanzata sui motori ad alte prestazioni, sviluppando soluzioni tecniche e prototipi per l’industria automobilistica. Verrà inoltre istituita un'Alta Scuola d'ingegneria e un ufficio per la valorizzazione della proprietà intellettuale. Nel triennio 2016-2018 la Fondazione metterà a disposizione 869mila euro.

Credito

Bper acquista Nuova Carife

Raggiunto l'accordo per l'acquisizione della Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara da parte di Bper Banca. Il processo d’integrazione di Nuova Carife all’interno del Gruppo Bper Banca sarà agevolato anche dalla vicinanza geografica delle città di Modena e Ferrara e dalla profonda conoscenza del territorio di riferimento.

VERSO INDUSTRIA 4.0

Nuovi scenari e strategie per il global management

"Nuovi scenari e strategie per il global management" è stato il tema dell'incontro promosso a Bologna da Confindustria Emilia-Romagna nell'ambito del piano "Verso Industria 4.0" per accompagnare le imprese nei processi di innovazione e sviluppo.

crescita e innovazione

Industria 4.0, il piano di Confindustria per le imprese dell'Emilia-Romagna

Il sistema Confindustria Emilia-Romagna ha presentato a Bologna il piano "Verso Industria 4.0": un ampio e articolato programma per accompagnare le imprese nei processi di crescita e riposizionamento strategico delle filiere e dei sistemi produttivi in ottica Industria 4.0.

Macchine per la Ceramica

Tecnargilla 2016, edizione record

La manifestazione organizzata da Acimac e Rimini Fiera si conferma, ancora una volta, il più importante appuntamento internazionale per il settore delle macchine per ceramica, con oltre il 50 per cento di visitatori stranieri provenienti da più di cento diversi Paesi.

Sistema Confindustria

È nata Confindustria Emilia

Le Assemblee straordinarie di Unindustria Bologna, Unindustria Ferrara e Confindustria Modena hanno approvato con ampia maggioranza il Progetto di fusione. Nasce una realtà associativa che conta oltre 3000 imprese e più di 170.000 addetti. Confindustria Emilia diventa così la prima associazione imprenditoriale emiliano-romagnola per numero di imprese e a livello nazionale si colloca tra le prime associazioni del sistema Confindustria.

Appuntamento

Open Innovation: strategie e vantaggi per le aziende

«Open Innovation: perché non tutti i fuori classe lavorano da te» è il tema del convegno organizzato il 12 dicembre alle ore 16.45 dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Modena. Marco Arletti, presidente dei Giovani Imprenditori: «Per questo evento abbiamo scelto un tema noto ma tutt’ora poco diffuso, che però può favorire molto la competitività delle nostre imprese».

Seminario

Etichettatura alimentare: novità e obblighi per le aziende

Confindustria Modena organizza un incontro per approfondire le ultime novità in materia di etichettatura e dichiarazione nutrizionale degli alimenti. Un'occasione di confronto con le aziende associate per illustrare gli adempimenti alla norma e per analizzare le criticità emerse a due anni dall'entrata in vigore del Regolamento europeo che disciplina la materia. L'appuntamento è per lunedì 12 dicembre alle ore 15 presso la sede di via Bellinzona.

elezioni

Commercialisti Modena, Stefano Zanardi nuovo presidente

Dal prossimo primo gennaio 2017 l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena avrà un nuovo presidente ed un Consiglio ampiamente rinnovato nei componenti, ma in sostanziale continuità con l’attuale organo amministrativo e con quelli precedenti.

Regione

Dieci milioni di euro per la banda ultralarga in zone rurale e Appennino

I fondi rappresentano la prima tranche di una dotazione finanziaria complessiva di circa 49,6 milioni che la nuova programmazione 2014-2020 del Programma regionale di sviluppo rurale ha espressamente destinato al potenziamento delle infrastrutture digitali nelle aree rurali non ancora raggiunte dalla fibra ottica. Il piano interesserà 96 comuni di cui 11 nella provincia di Modena.

Federunacoma

Trattori, 2016 negativo

La crisi dei redditi agricoli, dovuta all’eccesso di produzione e quindi alla diminuzione delle quotazioni delle principali derrate, è all’origine del calo degli acquisti di macchine agricole. Secondo gli ultimi dati di FederUnacoma la fase negativa è destinata a perdurare anche nel 2017, e solo a partire dal 2018 si prevedere una ripresa.

conferenza annuale gro

Emilia pronta alla sfida dell'Industria 4.0

È stata presentata durante la conferenza annuale del Gro, presso la Camera di Commercio di Modena, la ricerca "Industry 4.0, la rivoluzione della porta accanto". Lo studio, elaborato da Ey, ha sondato l’approccio delle imprese del territorio emiliano alla sfida dell’Industria 4.0. Le imprese della nostra regione sono ben attrezzate e hanno capito che «chi coglie i vantaggi offerti dal mondo digitale sarà leader di domani».

Confindustria Modena

Andrea Bozzoli nominato vicepresidente

L'amministratore delegato di Hpe Coxa rimarrà in carica fino alla fine dell’anno per poi entrare a far parte del consiglio di presidenza transitorio di Confindustria Emilia. Nel suo incarico verrà affiancato dagli altri vicepresidenti: Massimo Galassini, Giuliana Gavioli ed Elena Salda.

il progetto di fusione

A gennaio 2017 nasce Confindustria Emilia

Nell’ottobre 2014 i presidenti di Confindustria Modena Valter Caiumi, di Unindustria Bologna Alberto Vacchi e di Unindustria Ferrara Riccardo Maiarelli firmarono la lettera d’intenti che metteva nero su bianco l’idea di arrivare a un’unica associazione. Nei giorni scorsi gli organi competenti delle tre associazioni industriali hanno approvato il progetto di fusione e hanno convocato, in simultanea, per il 5 dicembre 2016 le rispettive assemblee ordinarie e straordinarie.

Seminario

Le nuove tendenze moda per il 2017-2018

Si terrà giovedì 6 ottobre alle ore 17.30 a Carpi un incontro rivolto alle aziende per presentare le nuove tendenze moda per la prossima stagione autunno -inverno 2017/2018. Il seminario è promosso da Carpi Fashion System con il sostegno di Confindustria Modena.

sisma centro italia

Ad Amatrice la solidarietà di Vibrobloc

Ad Amatrice è arrivata la solidarietà di un’altra azienda del nostro territorio: la Vibrobloc di Montese. Vibrobloc ha donato alla comunità locale una casa in legno in cui sarà ospitata la stazione dei Carabinieri.

Sisma in centro italia

A Montegallo la "cittadella" di Cpl e AeC

Alla ricostruzione di Montegallo, il centro gravemente lesionato dal sisma in provincia di Ascoli Piceno, stanno dando il loro supporto anche due imprese modenesi. Venti moduli temporanei, da 6x2.5 metri ciascuno, sono stati donati dalla Cpl Concordia. Due moduli di 91 mq ciascuno costituiscono invece il dono di AeC.
Ad Amatrice la solidarietà di Vibrobloc

Fiere

Dal 26 al 30 settembre torna Tecnargilla

Tecnargilla, la più importante kermesse mondiale dedicata alle tecnologie per la ceramica e il laterizio, torna dal 26 al 30 settembre presso il quartiere fieristio di Rimini. Saranno 500 le aziende espositrici da tutto il mondo. Atteso l'arrivo di circa 32mila visitatori, provenienti da cento diversi Paesi.

Parmigiano Reggiano

3,5 milioni di euro per la nuova campagna di comunicazione

L'ammontare dell'investimento è stato deliberato dal Consiglio dell'Ente di tutela del Parmigiano Reggiano. La nuova campagna di comunicazione è rivolta al mercato interno è verrà realizzata durante il periodo autunnale, dal 9 ottobre al 24 dicembre 2016.

Fiere

Bologna, Rimini e Parma: fusione sempre più vicina

Firmata la lettera d'intenti per avviare il percorso di fusione tra le fiere. Le parti avranno 5 mesi di tempo, fino al 31 dicembre 2016, per collaborare alla stesura del progetto di integrazione; a valutarne la fattibilità sarà l'advisor finanziario Kpmg. Stefano Bonaccini, presidente della Regione: «Nei presidenti Boni, Cagnoni e Auricchio ho colto la volontà vera di collaborare e non certo formale». 

L'europa senza il regno unito

Le conseguenze della Brexit sull'economia modenese

A quasi una settimana dal referendum con cui gli inglesi hanno chiesto al proprio Paese di uscire dall'Unione europea non si fermano commenti e interpretazioni sul dopo Brexit. La Camera di Commercio di Modena prova a fare un po' di chiarezza sulle conseguenze per l'economia modenese. Per il presidente di Confindustria Modena Valter Caiumi il risultato ha soprattutto un grande impatto a livello politico. «Non vi è dubbio che l’uscita del Regno Unito indebolisce l’Europa nello scacchiere globale».

internazionalizzazione

Macchine agricole, accordo di ferro tra Sace e Federunacoma

Sace e Federunacoma annunciano la firma di un accordo di collaborazione destinato ad ampliare il sostegno alla crescita internazionale delle 300 aziende associate alla federazione grazie a un più facile accesso ai prodotti assicurativo-finanziari e a una più intensa collaborazione su iniziative di comune interesse.

Scuole di formazione in azienda

Le Corporate Academy conquistano la nostra regione

Hanno meno di 10 anni di vita, sono strutture leggere con un numero di addetti dedicati full-time che varia da uno a oltre 60 nelle strutture più complesse, e si occupano principalmente di management, marketing e comunicazione. È questa la carta di identità delle Corporate Academy dell’Emilia-Romagna, le scuole di formazione interne alle aziende, che rappresentano il 50% di tutte quelle presenti in Italia. I dati sulle Corporate Academy emergono da uno studio di Nomisma commissionato dalla Regione.

Modena

Maggio, inflazione +0,4 per cento

Aumenta l'inflazione a maggio rispetto ad aprile su basa congiunturale mensile. Cresco "tabacchi", "frutta e verdura". Calano i "servizi assicurativi per i mezzi di trasporto". Le divisioni invariate sono invece "istruzione" e "abbigliamento e calzature"

A Gianluca Sghedoni il Premio Futurità di Democenter

Il Premio Futurità 2016 è stato assegnato a Gian Luca Sghedoni, amministratore delegato di Kerakoll, e all’Istituto Tecnico "Enrico Fermi" di Modena in occasione della presentazione del Bilancio 2015 della Fondazione Democenter. A Sghedoni è andata un'opera dell'artista modenese Andrea Chiesi.

al forum monzani

Lunedì 6 giugno l'assemblea generale di Confindustria Modena

Gli imprenditori modenesi si riuniranno lunedì 6 giugno al Forum Monzani per l'annuale assemblea. Il tema scelto quest'anno è l'Industria 4.0. Tra i protagonisti del dibattito Stefano Paleari, docente dell'Università di Bergamo, Roberto Crapelli, managing director Roland Berger, Andrea Guerzoni, Emeia Leader, Transaction Advisory Services di EY, Franco Stefani, presidente System, Gian Luigi Viscardi, presidente Cluster Fabbrica intelligente. Guarda la diretta streaming dell'Assemblea pubblica

l'evento

Il rapporto cliente-fornitore ai raggi X

Grande partecipazione all'evento di Crit "Creazione di valore nel rapporto Cliente-Fornitore", che si è tenuto nella sede della Bologna Business School agli inizi di maggio. All’incontro hanno preso parte 90 aziende con un totale di 160 partecipanti provenienti dalle imprese che fanno parte del Network Crit.

Eventi

Moda Makers, il distretto della maglieria protagonista a Carpi

Dopo cinquant'anni torna a Carpi una rassegna dedicata all'abbigliamento. Dal 18 al 19 maggio presso Villa Ascari le aziende del territorio presenteranno le loro collezioni. Attesi buyer da tutto il mondo. La manifestazione è organizzata da Expomodena.

Ict

Cloud computing: un'opportunità strategica per le aziende

Confindustria Modena organizza un convegno sul tema: «Cloud: una opportunità da cogliere. Istruzioni per l'uso». L'appuntamento è per giovedì 12 maggio alle ore 16.30 presso l'auditorium Giorgio Fini di via Bellinzona. Esperti e aziende del settore si confronteranno sulle potenzialità di queste tecnologie informatiche e sugli innumerevoli vantaggi per le imprese che le utilizzano.

Al via "Upidea! Startup program 2016"

Il progetto seleziona idee imprenditoriali e startup e ne supporta lo sviluppo attraverso un percorso di accelerazione realizzato utilizzando know how, network e competenze professionali. Lo scopo è semplice: incentivare la nascita di nuove imprese tecnologiche sul territorio emiliano-romagnolo, favorire l’incontro e la collaborazione delle migliori idee, stimolare un nuovo modo di fare innovazione e attrarre investimenti.

notai

Flavia Fiocchi presidente del Comitato regionale Emilia-Romagna

È il notaio modenese Flavia Fiocchi il nuovo presidente del Comitato Regionale dei Consigli Notarili dell’Emilia-Romagna. La nomina avviene a poche settimane da quella del notaio reggiano Valentina Rubertelli, che ha assunto l’incarico di Delegato Nazionale al Cnn per l’Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna

Banda ultra larga, in arrivo 255 milioni di euro

Sancito l'accordo tra Regione e Ministero per lo Sviluppo Economico per portare, entro il 2020, la banda larga a cittadini, imprese e scuole, sopratutto nelle cosidette "aree bianche", zone dove gli operatori delle telecomunicazioni non intendono investire. L'inizio dei lavori a fine 2016.

Incontro Ance-Provincia

Gli imprenditori: "Bretella opera indispensabile da realizzare in tempi rapidi"

Il presidente della Provincia di Modena Gian Carlo Muzzarelli ospite dei costruttori modenesi ha presentato il piano degli investimenti pubblici e infrastrutturali dell'amministrazione locale per la città. A confrontarsi sui temi, con il primo cittadino, è stato Stefano Zaccarelli, presidente di Ance Modena. Il dibattito è stato moderato da Ilaria Vesentini del "Sole 24 Ore". Guarda la gallery

opere pubbliche e infrastrutture

Gian Carlo Muzzarelli ospite di Ance Modena

"Gli investimenti pubblici e infrastrutturali a Modena": è questo il titolo dell’incontro organizzato da Ance Modena che vedrà protagonisti il primo cittadino di Modena nonché presidente della Provincia Gian Carlo Muzzarelli e il presidente degli edili modenesi Stefano Zaccarelli. L’appuntamento è in programma mercoledì 10 febbraio alle ore 17.30 presso l’auditorium Fini.

fondazione democenter

Tutte le opportunità per far crescere start up e Pmi innovative

Le opportunità di finanziamento offerte dai prossimi bandi della Regione Emilia-Romagna, rivolti a Start up e Pmi innovative, saranno tra gli argomenti principali al centro del ciclo di iniziative “Pillole d’Impresa” promosso su tutto il territorio provinciale dalla Fondazione Democenter.

le nomine di viale aldo moro

Regione, proposti i nomi dei nuovi direttori generali

Saranno nominati la prossima settimana dalla giunta regionale quattro direttori generali che, assieme al nuovo Capo di Gabinetto Andrea Orlando, già al lavoro dai primi di gennaio, saranno a capo delle Direzioni generali della Regione Emilia-Romagna, passate da 10 a 5 per effetto della riorganizzazione interna già approvata lo scorso mese di dicembre.

ospedale di sassuolo

Teresa Pesi nuovo direttore sanitario

Dal 1 gennaio l'Ospedale di Sassuolo ha un nuovo direttore sanitario. A ricoprire l'incarico è Teresa Pesi che ha maturato una pluriennale esperienza nell'ambito della sanità modenese.

Modena

Inflazione, dicembre -0,1 per cento

L'indice dei prezzi al consumo, calcolato nel mese di Dicembre 2015 dal servizio Statistica del Comune di Modena, ha fatto registrare una variazione dello 0,1 per cento su base tendenziale annua. Rispetto al mese di novembre, invece, su base congiunturale, l’indice non registrato nessuna variazione.

dal primo gennaio

Riforma Delrio, così cambia la Provincia di Modena

Da inizio anno è entrata nel vivo la riorganizzazione della Provincia di Modena come previsto dalla legge regionale di riordino conseguente alla riforma Delrio. Con il 2016 passano alla Regione 119 dipendenti a tempo indeterminato soprattutto dei servizi Agricoltura e Ambiente a cui si aggiungeranno il prossimo anno anche gli oltre 60 dipendenti dei Centri per l'impiego le cui modalità e tempi di passaggio alla Regione sono in corso di discussione.

i dati Ervet 2015

Certificazioni, Emilia-Romagna ai primi posti in Italia

Crescono in Emilia-Romagna le certificazioni ambientali di prodotto. La regione (con un aumento del 14,8% rispetto all’anno precedente) è al secondo posto in Italia per numero di imprese che si dotano del marchio europeo Ecolabel. A fare da traino il distretto della ceramica che utilizza il marchio come leva per competere nei mercati stranieri. Modena e Bologna nel complesso sono le province più "certificate".

l'indagine della fondazione democenter

Corrono forte le imprese Ict a Modena

Sono tante e molto attive. Producono fatturati importanti, ma hanno bisogno di crescere di dimensioni e in relazioni. Vogliono tornare al centro dei processi di innovazione, ma non trovano risorse umane a sufficienza. Il primo rapporto sull’Ict a Modena, realizzato dalla Fondazione Democenter, ci consegna una visione del settore a tutto tondo.