Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il riconoscimento

Menzione speciale per Tellure Rôta

L'azienda di Formigine è stata premiata venerdì 6 novembre a Roma in occasione della "VII Giornata della Ricerca" di Confindustria

Venerdì 6 novembre, a Roma, in occasione della "VII Giornata della Ricerca", è avvenuta la cerimonia di premiazione delle aziende finaliste della seconda edizione del "Premio Imprese x Innovazione". Si tratta del riconoscimento istituito da Confindustria, in collaborazione con l’Associazione Premio Qualità Italia (Apqi), per contribuire al processo di diffusione della cultura dell’innovazione all’interno del sistema produttivo italiano.

Fra i premiati, nella categoria "Menzioni Speciali", anche Tellure Rôta, azienda formiginese specializzata nella produzione di ruote e supporti per uso industriale, civile e domestico, che oggi occupa 150 dipendenti e ha una presenza commerciale in 57 paesi.

«L’innovazione è nel Dna di Tellure Rôta», riferisce il direttore generale Giorgio Mercalli. «Il settore nel quale ci siamo specializzati non può prescindere dal progresso tecnologico. Da tempo ci siamo dotati di un laboratorio di analisi interno, abbiamo stretto importanti contatti con università e centri di ricerca, abbiamo impegnato risorse consistenti nello sviluppo di moderni materiali costruttivi, nonché in sistemi innovativi nell’organizzazione dei reparti produttivi e degli uffici».

«Siamo convinti», conclude Mercalli, «che solo attraverso un costante impegno nel miglioramento e nel rinnovamento dei prodotti e dei processi sia possibile far crescere l’azienda e affrontare il mercato in un contesto complesso come quello attuale».

Tellure Rôta è oggi una delle più significative realtà in Europa per la progettazione, la produzione e la vendita di ruote e supporti. L’azienda, che una gamma di oltre 3.500 articoli, ha realizzato nel 2008 un fatturato di circa 28 milioni di euro, di cui il 60 per cento sui mercati esteri. Guarda l'intervista a Elena Lancellotti

(09 novembre 2009)