Confindustria Modena
Stampa l'articolo

Meatitaly, la carne bovina in fiera

Portare nuova linfa al marketing internazionale del settore, comunicare al consumatore i valori della filiera, stimolare la ricerca delle aziende: Meatitaly, il primo salone della carne bovina (a Cremona Fiere dal 22 al 25 ottobre), nasce con obiettivi importanti.

Il salone, organizzato da Assocarni e sponsorizzato da Inalca, propone, a fianco dell'esposizione delle più moderne attrezzare e tecnologie per tutti i livelli della filiera, un calendario convegnistico-seminariale che andrà ad affrontare le tematiche più urgenti e cruciali del comparto. Un comparto dall'alta interdipendenza, in cui sono molte le variabili che ne possono determinare l'andamento. Per questo motivo gli appuntamenti di Meatitaly si pongono l'obiettivo dell'aggiornamento professionale su temi strettamente collegati tra loro, come le politiche commerciali nazionali e internazionali, le norme igienico-sanitarie, la tracciabilità, l'evoluzione dei sistemi di vendita e dei prodotti, le politiche agricole europee.

Al convegno di apertura "La sfida competitiva della filiera bovina ed europea", che si svolgerà giovedì 22 ottobre alle ore 10.30 presso la Sala Guarnieri del Gesù, sarà presente anche Luigi Cremonini, in qualità di presidente dell'Associazione nazionale dell'industria italiana delle carni bovine (Assocarni).

(19 ottobre 2009)
Argomenti: Agroalimentare