Confindustria Modena
Opinioni
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
l'intervento del ministro

Maurizio Sacconi: «Reti d'impresa per vincere la crisi»

«Solo così le piccole imprese possono vincere la sfida della competizione globale»

«Le reti d'impresa sono l'unica strada percorribile per le piccole e piccolissime imprese che vogliono continuare a competere sui mercati globali». Un tema da tempo sostenuto da Confindustria Modena perché indissolubilmente legato alle prospettive di crescita del territorio. Un tema di cui si è fatto portavoce anche un importante esponente del governo italiano come il ministro del Lavoro e delle politiche sociali Maurizio Sacconi.

Ospite d'onore all'assemblea generale di Confindustria Modena, il ministro poi ha sollecitato istituzioni e parti sociali affinché cerchino sempre la via del dialogo, l'unico modo per agganciare una ripresa selettiva e discontinua.

Ha inoltre fatto il punto sulla politica del suo ministero. «Meno Stato, meno spesa corrente e minore intermediazione politico-istituzionale», ha sintetizzato Sacconi. «Solo così si gettano le basi per una società e un'economia italiana più viva e dinamica».

E, infine, ha ricordato l'efficacia avuta in questo lungo periodo di crisi dagli ammortizzatori sociali, ma ha aggiunto: «È arrivato il momento di collegare l'integrazione del reddito con la formazione. Va cambiato un paradigma culturale, me ne rendo conto. Ma non possiamo pensare un numero elevato di lavoratori in queste condizioni. Le Regioni provino a dialogare su questi temi con enti bilaterali e associazioni di categoria».

(14 giugno 2010)
Argomenti: Confindustria