Confindustria Modena
Stampa l'articolo
la convenzione

L'Alta velocità al servizio di Cersaie

Il Salone internazionale della ceramica tramite un accordo con Trenitalia dà l'opportunità ai visitatori provenienti da otto differenti capoluoghi di regione di raggiungere Bologna a costi ridotti e in tempi veloci

Utilizzare le principali linee dell'Alta velocità ferroviaria, quella conosciuta da tutti come "la metropolitana d'Italia", per partecipare in giornata a Cersaie, a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre.

Cersaie, attraverso un accordo con Trenitalia e Convention&Travel, ha istituito carrozze riservate, a un prezzo ridotto rispetto al biglietto ordinario che prevede anche un servizio navetta con pullman dedicati nel percorso stazione centrale-Bolognafiere.

Torino, Milano, Venezia, Padova, Firenze, Roma, Napoli e Bari sono gli otto capoluoghi di regione interessati all'iniziativa, che consente di risparmiare fino al 70 per cento del valore dell'analogo biglietto ferroviario. Nel caso delle prime cinque città, il servizio viene effettuato con viaggi di andata e ritorno in giornata, nei quali la partenza è sempre prevista dopo le ore 7 e l'arrivo entro le ore 9.45, mentre il rientro è in programma dalla stazione di Bologna nell'ora compresa tra le 18 e le 19.

Napoli e Bari, per le quale la distanza non consente il viaggio in giornata, sono invece state organizzate su due giorni, comprendendo anche una notte a Bologna in un hotel a tre stelle, con prezzi dell'intero pacchetto inferiori ai 200 euro.

Le promozioni, riservate ai visitatori professionali di Cersaie, sono utilizzabili, mediante prenotazioni effettuate entro il 21 giugno 2010. L'agenzia Convention&Travel è reperibile ai seguenti recapiti: tel. 0516375111 - fax 051.6375149 - mail: info@hellobologna.it.

(02 agosto 2010)