Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
a milano

Corni, bronzo alle Olimpiadi dell'automazione

L'istituto modenese è stato premiato per la realizzazione di un sistema basato sul Programmable logic controller (Plc) per il controllo automatico della temperatura

Medaglia di bronzo per l’Istituto tecnico industriale statale "Fermo Corni". Una delegazione guidata dai professori Claudio Ferrari ed Enrico Artioli ha partecipato alla premiazione delle Olimpiadi nazionali dell’automazione industriale, che si sono svolte a Milano con il patrocinio della Siemens, per ritirare il premio riservato al terzo classificato della sezione “domotica”.

Il progetto presentato ha riguardato la realizzazione di un sistema basato sul Programmable logic controller (Plc), per il controllo automatico della temperatura tramite regolazione Pid. L’impianto di controllo consente di impostare, tramite touch panel, la temperatura desiderata in un certo ambiente e garantisce il mantenimento di tale temperatura anche in presenza di disturbi o alterazioni. Il sistema è in grado di segnalare su un telefono cellulare, tramite sms, l’insorgenza di problemi o di malfunzionamenti.

Oltre al piazzamento prestigioso, al progetto è stato riconosciuto anche un premio del valore di 4.000 euro. «Considerati i tagli in atto nella scuola e la cronica mancanza di risorse», hanno commentato i due docenti, «consideriamo questo contributo utile per integrare l’allestimento del laboratorio di automazione industriale dell’Itis Corni, senz'ombra di dubbio uno dei più avanzati in Italia».

Il progetto rientra in un più ampio contesto di sviluppo sulla domotica all’interno del quale l’Istituto tecnico Corni ha instaurato una serie di collaborazioni con realtà locali (Promo e Sce) e internazionali (istituti tecnici di Belgio, Finlandia, Germania, Ungheria e Repubblica Ceca). Alcune classi di questi istituti, nel mese di ottobre, saranno in visita per una settimana a Modena.

(06 luglio 2009)
Argomenti: Formazione