Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il progetto

Internet Mobile, misura la velocità con Agcom

La mappa dell'Autorità per scegliere l'operatore italiano più veloce. In Emilia-Romagna la rilevazione è possibile effettuarla a Bologna, Modena e Parma

Bologna davanti a Milano, Roma e Napoli per velocità di download 4G.
Sopra un estratto della ricerca di Agcom.

Qual è la velocità delle connessioni mobili Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia in 40 città italiane? Lo rivelano i risultati dell'ultima campagna di misurazioni condotta da ottobre 2016 a marzo 2017 dall'Autorità garante per le comunicazioni nell'ambito del progetto Misura Internet Mobile. Sul portale dell'applicazione, è possibile accedere ai risultati delle misurazioni e confrontarli.

Quello che a prima vista può sembrare un gioco è in realtà uno strumento interessante nelle mani del privato cittadino, e perchè no, dell'imprenditore che non può proprio fare a meno di una connessione stabile e sicura a internet.

Rispetto allo scorso anno il resoconto delle elaborazioni complessive sulle quattro reti evidenzia un generalizzato miglioramento nelle prestazioni delle reti. Il valore medio della velocità in download risulta, ad esempio, di circa 12 megabit al secondo sulle reti 3G (con un miglioramento del 3%), mentre cresce sulle reti 4G fino a 28 megabit al secondo (con un miglioramento del 23%, indicativo degli investimenti sulle reti di ultima generazione).

I test hanno coinvolto le reti 3G e 4G dei principali operatori italiani (Tim, Vodafone, Wind e di 3 Italia). Per effettuare i test Agcom ha utilizzato uno smartphone caricato con il sistema operativo Android. L'analisi ha coinvolto 40 città, durante giorni lavorativi, nella fascia oraria 8-20. La prova sulle reti 4G è avvenuta in 10 città (Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Verona), mentre quello sulle reti 3G su 30 città (Catania, Messina, Padova, Trieste, Taranto, Brescia, Prato, Reggio Calabria, Modena, Parma, Perugia, Cagliari, Salerno, Sassari, Latina, Pescara, Trento, Terni, Bolzano, Novara, Ancona, Udine, Pesaro, La Spezia, Catanzaro, Potenza, Matera, Teramo, Campobasso, Aosta).

In generale, si scopre che la velocità di download del 4G in Italia è di 28 megabit. Ma Bologna stupisce con un valore, 33 megabit, che la mette davanti a Milano (31), Roma (26) e Napoli (22).

(21 settembre 2017)
Argomenti: Ict