Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
l'evento

"Innova Day", si comincia con Biotech

Il primo appuntamento venerdì 27 maggio a Mirandola: focus su biotecnologie e dispositivi medici

Quality Center Network e Democenter organizzano la terza edizione di Innova Day, evento dedicato all'innovazione. Si parte con "Biotech" venerdì 27 maggio a Mirandola: focus su biotecnologie e dispositivi medici. L'iniziativa è rivolta a spin-off universitari, portatori di brevetti e imprese, imprenditori e potenziali partner e finanziatori.

"Biotech" sarà suddiviso in due momenti: presentazione delle start-up (con le tecnologie e dei brevetti e sette minuti di domande e risposte da parte di un panel di imprese, fondi di investimento, business angels, banche, merchant bank, società finanziarie e advisors. A seguire incontri "one to one" realizzati in un'area dedicata presso il Comune di Mirandola sulla base di manifestazioni d’interesse raccolte nel corso dell’evento tramite prenotazione presso un desk appositamente predisposto.

«Modena», afferma l'assessore provinciale alle Politiche per l'economia locale e all'Innovazione Daniela Sirotti Mattioli, «è il terzo comparto al mondo nel settore del biomedicale ed è importante che proprio qui, grazie anche al sostegno della Regione e degli enti locali, si riesca a rafforzare la collaborazione tra imprese, mondo della ricerca e sistema sanitario. L’obiettivo è mettere a disposizione delle imprese strumenti per tradurre l’innovazione in nuovi dispositivi medici, in grado di rafforzarne competitività e prospettive. E allo stesso tempo garantire ai pazienti le migliori tecnologie per sicurezza ed efficacia».

Innova Day proseguirà poi con altre due iniziative: la prima, "Green Technologies", in ottobre a Fiorano; la seconda, "Meccanica/Elettronica/Ict" in novembre a Modena. Le aziende interessate a partecipare possono confermare la propria partecipazione via mail all’indirizzo innovaday@democentersipe.it. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Democenter (Tel. 0592058150).

(23 maggio 2011)
Argomenti: Biomedicale