Confindustria Modena
Economia
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
modena

Riparte l'inflazione

Ad agosto +0,3 per cento. L'aumento principale è nel capitolo "trasporti"

Torna al di sopra dello zero, dopo il valore negativo del mese scorso, il tasso di inflazione rilevato a Modena: i dati dell'agosto 2009 fanno segnare un +0,3 per cento rispetto al mese precedente e un +0,1 per cento rispetto a un anno fa.

All'interno dei diversi capitoli di spesa, continua la flessione degli "alimentari", che, rispetto a luglio, registrano un -0,7 per cento, nonostante il +1,1 per cento su base annua. Quello dei "trasporti" è il capitolo che più contribuisce ai rincari, con un +1,8 per cento rispetto ai prezzi rilevati trenta giorni fa. Anche in questo caso, la tendenza annua è di segno opposto e i prezzi del restano comunque inferiori a quelli dell'agosto 2008, con un -3,1 per cento. Aumenti sia mensili sia annui si registrano nel capitolo "ricreazione, spettacolo e cultura", con +1,3 per cento rispetto a luglio e +1,4 per cento rispetto all'agosto dello scorso anno. L'aumento appare legato alla stagionalità di alcuni servizi, così come in "servizi ricettivi e di ristorazione", che da luglio sono aumentati del +0,1 per cento sebbene il valore annuo sia un -0,6 per cento.

«Il Comune di Modena», ricorda l'assessore alle Politiche economiche Graziano Pini, «è uno dei trenta comuni d'Italia autorizzati dall'Istat ad anticipare i dati ufficiali sull'andamento dei prezzi, e uno dei sette che contribuiscono alla definizione e alla sperimentazione delle tecniche di rilevazione».

Nel dettaglio delle singole voci che compongono i capitoli di spesa, si nota l'aumento del gasolio per riscaldamento, cresciuto del +3,2 per cento rispetto a luglio, ma diminuito, dall'agosto 2008, con un -22,7 per cento. Nel capitolo "trasporti" sono aumentate su base mensile sia le benzine (+1,8 per cento) sia gli altri carburanti (+2,4 per cento), ma soprattutto i trasporti aerei, con un +28,9 per cento. Anche queste voci, comunque, fanno segnare variazioni negative rispetto ai prezzi rilevati nel mese di agosto di un anno fa: -11,8 per cento le benzine, -23,1 per cento gli altri carburanti, -14,6 per cento i trasporti aerei.

(07 settembre 2009)