Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
rimini

Tecnargilla 2010, iscrizioni in aumento

A tre mesi dall'apertura della fiera sono già 450 le aziende che hanno confermato la propria partecipazione alla manifestazione

Non si arrestano le iscrizioni alla 22° edizione di Tecnargilla, la fiera dedicata alla fornitura per l'industria ceramica e del laterizio in programma a Rimini dal 27 settembre al 1 ottobre. A tre mesi dall'apertura della fiera sono già 450 le aziende che hanno confermato la propria partecipazione alla manifestazione.

Di queste, oltre un terzo sono straniere, a conferma dell'internazionalità della manifestazione. Oltre al folto gruppo di espositori italiani saranno infatti presenti aziende provenienti da Bulgaria, Francia, Portogallo, Ucraina, Turchia, Belgio, Israele, Iran, Messico Egitto e Cina.

L'interesse costante verso la manifestazione, nonostante il difficile momento congiunturale, rappresenta un'ulteriore testimonianza della centralità di Tecnargilla tra le fiere internazionali del settore.

Sui 65.000 metri quadrati del quartiere fieristico riminese saranno presentate in anteprima le ultime innovazioni tecnologiche per la ceramica e il laterizio suddivise nelle consuete aree tematiche: Claytech, per il settore del laterizio, Kromatech, per la decorazione, la creatività e le materie prime, Kermat, per i ceramici avanzati.

Oltre all'esposizione, Tecnargilla ospiterà inoltre un calendario di interessanti appuntamenti convegnistici e iniziative collaterali pensati per soddisfare le esigenze di aggiornamento di quanti operano nel settore ceramico. L'elenco aggiornato delle aziende presenti è consultabile sul sito www.tecnargilla.it.

Le novità del Gruppo Ancora

Il Gruppo Ancora di Sassuolo è pronto con importanti novità per Tecnargilla. In occasione del salone riminese presenterà Ancora Tutor, un innovativo sistema di supervisione e controllo delle macchine a distanza, il primo e l’unico dedicato al settore della levigatura.

Ancora Tutor permette infatti di monitorare in tempo reale il funzionamento delle linee complete di levigatura installate presso le sedi dei propri clienti, dal punto di vista tecnico e produttivo, controllandone l’efficienza, la capacità produttiva, individuando eventuali problemi e anticipando le possibili soluzioni. È prevista inoltre la possibilità di integrare il sistema con un servizio di assistenza e possibilità di intervento da remoto.

Il Gruppo Ancora porterà a Tecnargilla (nel padiglione D1-stand 071) anche la squadratrice con sistema di controllo automatico del calibro, un rivoluzionario sistema di gestione elettronica dei mandrini che si regola automaticamente in funzione dell’usura dell’utensile di taglio, ottimizzando la qualità della produzione e riducendo drasticamente i tempi di intervento dell’operatore e i margini di errore.

(21 luglio 2010)