Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
gruppo immerfin

Immergas, fatturato 2011 in crescita

Oltre i 240 milioni di euro e buone prospettive per il 2012. Il vicepresidente Amadei fa un bilancio della kermesse "Expocomfort"

Nel 2011 il Gruppo Immerfin che controlla Immergas ha registrato un fatturato consolidato di circa 240 milioni di euro (+4 per cento rispetto al 2010). Il 60 per cento è realizzato sul mercato italiano. I volumi di vendita si attestano a 310.000 apparecchi venduti: il 40 per cento sul mercato italiano, il 60 per cento sul mercato export, di cui un terzo nel comparto dei generatori di calore ad alta efficienza.

Immergas è la principale azienda della holding Immerfin, la quale controlla anche le filiali commerciali in Inghilterra (Alpha Therm), Ungheria (Immergas Hungaria kft), Polonia (Immergas Polska), Turchia (Immergas Turkey), Slovacchia (Immergas sro), Romania (Immergas Romania), Cina (Immergas Beijing), Russia (Immergas ooo) e Grecia (Immergas Hellas), che Immerfin possiede al 100 per cento.

La crisi c'è, inutile girarci intorno. Però, afferma Amadei, «cerchiamo di batterla investendo sulle nostre persone, sulla qualità del nostro lavoro e dei nostri prodotti. Le novità Immergas presentate a Expocomfort 2012 sono legate alle energie rinnovabili (solare) e alle pompe di calore ma spiccano caldaie innovative come la Victrix Superior Top, una soluzione hi-tech tra le caldaie murali a condensazione. I prodotti esposti nel maxi stard Immergas (il più grande della rassegna milanese) erano oltre 100 a riprova della vitalità del made in Italy in questo settore anche nel confronto con i grandi competitor europei.

Nata nel 1964 e specializzatasi rapidamente nella progettazione e costruzione di caldaie a gas per uso domestico, Immergas è oggi una realtà in costante espansione. La sede di Brescello (Reggio Emilia) conta un organico di oltre 600 dipendenti e una superficie coperta di oltre 50.000 metri quadrati.

Dal 1998 Immergas è brand leader in Italia nel settore delle caldaie a gas tradizionali e dal 2002 lo è anche nel campo delle caldaie a condensazione, un settore nel quale Immergas è stata per vari aspetti anticipatrice dell’evoluzione del mercato. Il business di Immergas sui mercati internazionali è cresciuto negli ultimi anni.

La rete commerciale di Immergas è presente in 30 paesi, con 8 filiali in Europa e una in Cina e con partecipazioni in importanti aziende in tutto il mondo. Le unità produttive sono localizzate a Brescello e a Poprad (Slovacchia) per un totale di circa 650 dipendenti.

(20 aprile 2012)
Argomenti: Metalmeccanico