Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
il convegno

Web marketing e gli effetti sulle vendite

Il 26 maggio all'auditorium “Giorgio Fini” di Confindustria Modena un convegno sui nuovi strumenti di competizione a livello globale

Utilizzare il web per espandere il mercato, promuovere il brand e cogliere le opportunità offerte dall'economia globale, anche per le aziende più piccole. È questo l'obiettivo che si pongono Markeven, PressCom e Marchetink, le tre società di marketing e comunicazione che organizzano, con la collaborazione di Confindustria Modena, il convegno "Il Web Marketing e le sue implicazioni su vendite, internazionalizzazione e promozione del brand". L'evento si terrà giovedì 26 maggio, dalle ore 17, presso l'auditorium "Giorgio Fini" in via Bellinzona 27/a.

Nel corso del convegno verrà approfondita l'evoluzione del web marketing e le nuove possibilità che questo mette a disposizione delle aziende. In particolare, gli esperti spiegheranno l'utilizzo del web marketing a vantaggio della comunicazione e dell'immagine aziendale, nonché l'integrazione tra utilizzo del web e attività pubblicitarie o di pubbliche relazioni. Verrà spiegato, poi, come strutturare il processo operativo di web marketing in azienda, per evitare errori che possono avere conseguenze anche molto durature nel tempo.

Tra i relatori, Laura Marinelli, giornalista e presidente di PressCom; Paolo Paoletti, fondatore di Marchethink e membro del Comitato di Garanzia Nazionale di Tp, Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti; Gianandrea Veneri e Andrea Berselli, fondatori di Markeven ed esperti di marketing e strategie sul web.

«Il web marketing è ormai uno strumento indispensabile, che deve essere nel portafoglio comunicativo di qualsiasi azienda», spiega Andrea Berselli. «In particolare, le pmi non possono trascurare questo potente strumento che integra al meglio la comunicazione, il marketing e le vendite, anche all’estero, con budget alla portata di tutti».

(22 maggio 2011)
Argomenti: Ict