Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
la visita

Il Gruppo Giovani ospite della Beretta

Una delegazione di circa venti giovani industriali è stata ospite dell'azienda di Gardone Valtrompia, visitando il museo d'armi e le aree produttive

La delegazione dei giovani industriali modenesi in BerettaPrima il museo d'armi poi le aree produttive più rappresentative del gruppo: dal reparto montaggio fucili al reparto armi militari, dai centri robotizzati di lavorazione acciaio e alluminio per otturatori da pistole alla macchinazione dei componenti d'arma.

L'ultima visita aziendale del Gruppo Giovani di Confindustria Modena si è svolta in Beretta. Ad accogliere la schiera dei giovani industriali (circa una ventina) c'era il responsabile Risorse umane del gruppo bresciano.

La società di Gardone Valtrompia (Brescia), controllata dalla stessa famiglia Beretta, annovera al suo interno importanti fabbriche di armi sportive e di ottiche, società commerciali e di distribuzione, sia italiane che estere, con 2.603 dipendenti e un fatturato di 436 milioni di euro.

Beretta produce circa 1.500 armi al giorno. La produzione sportiva copre mediamente il 90 per cento. L'esportazione delle armi sportive supera il 75 per cento e riguarda un centinaio di Paesi.

Agli inizi degli anni Novanta, Beretta ha affiancato, alla sua tradizionale produzione di armi sportive, una linea completa di accessori e di abbigliamento per la caccia, il tiro a volo ed il tempo libero.

(07 giugno 2010)
Argomenti: Confindustria