Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
la visita

Il Gruppo Giovani in visita alla Metra

Una delegazione di giovani imprenditori di Confindustria Modena ha visitato lo stabilimento di Rodengo Saiano

Una delegazione del Gruppo Giovani di Confindustria Modena ha visitato lo stabilimento Metra di Rodengo Saiano (Brescia), una realtà di eccellenza nell’estrusione di profilati in alluminio.

Il presidente Bruno Bertoli ha accolto la delegazione mentre Andrea Zanetti, vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia, ha presentato l'azienda e fatto visitare il reparto estrusione, il polo logistico automatizzato e il reparto verniciatura in Metra Color.

Metra è stata fondata dalle famiglie Zanetti, Marinelli, Giacomelli e Bertoli nel 1962. Produce profilati in alluminio che poi vengono trasformati in diversi sistemi per l’industria e l’edilizia: dai grandi profilati strutturali per il settore dei trasporti alle facciate continue, finestre, porte e persiane di qualsiasi forma, colore e dimensione.

Nel corso degli anni Metra ha sviluppato un completo controllo di tutte le fasi del processo produttivo, dalla materia prima al prodotto finito (fonderia, estrusione, finiture superficiali e lavorazioni).

Con una capacità produttiva annua di oltre 90.000 tonnellate di profilati di alluminio, oltre 1.000 dipendenti, 7 stabilimenti in Italia, 1 in Canada e 1 in Polonia, il Gruppo Metra conta oggi – oltre a una capillare copertura del territorio italiano con 3 grandi poli logistici (Brescia, Trani e Ragusa) – su una solida presenza all’estero con 30 punti vendita dislocati nei maggiori Paesi europei.

Il fatturato 2011 (escludendo Metra Canada) è di 215 milioni di euro.

(21 settembre 2012)
Argomenti: Confindustria