Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo

I sindaci Comune per Comune

A Bastiglia vince Sandro Fogli (Bastiglia Uniti nel centrosinistra) col 54,9 per cento dei voti. La lista civica di Alberto Borghi trionfa col 44,1 per cento a Bomporto. A Campogalliano si riconferma Stefania Zanni (Centrosinistra Insieme per Campogalliano) col 62 per cento. A Castelfranco il nuovo sindaco è Stefano Reggianini (coalizione di centrosinistra) con il 53,9 per cento dei consensi. La poltrona di sindaco di Castelnuovo viene conquistata da Maria Laura Reggiani (Centrosinistra per Castelnuovo e Montale) col 54,9 per cento. Castelvetro va al centrosinistra di Giorgio Montanari col 54.7 per cento. Cavezzo resta a Stefano Draghetti col 47,8 per cento. Con il 60,2 per cento dei voti strappa Concordia la lista civica di Carlo Marchini.

Fanano vince Lorenzo Lugli (Amare Fanano) col 53,6 per cento. Fiorano va a Claudio Pistoni (coalizione di centrosinistra) col 70,9 per cento dei voti. Alessio Nizzi (Fiumalbo nel 2000 nella tradizione) conquista Fiumalbo col 47,7 per cento. A Formigine si riconferma primo cittadino Franco Richeldi (coalizione di centrosinistra) col 52,2 per cento. A Frassinoro si afferma Gianni Fontana (Frassinoro per tutti) col 34,6 per cento. A Guiglia il Movimento Avanguardia e Ambiente di Monica Amici ottiene il 51,1 per cento. Luciana Serri (La Scalinata) è il nuovo sindaco di Lama Mocogno col 58,9 per cento dei suffragi.

Trionfa a Montecreto Maurizio Cadegiani (Oltre con Montecreto) col 55,4 per cento. A Maranello rimane Lucia Bursi (coalizione di centrosinistra) col 52,2 per cento dei consensi. Emilia Muratori è il nuovo sindaco di Marano con la lista civica Solidarietà e progresso (68,3 per cento). Medolla è dei democratici con Filippo Molinari (51,8 per cento). A Montese la poltrona di primo cittadino è di Luciano Mazza (Stretta di mano) col 58,3 per cento. Nonantola rimane al centrosinistra con Pier Paolo Borsari col (58,9 per cento).

Ottiene il 38,7 per cento dei voti Corrado Ferroni (Uniti per il futuro), primo cittadino di Pievepelago. A Polinago trionfano Pdl e Lega nord con Armando Cabri (54 per cento). A Prignano vince Mauro Fantini (Patto per Prignano) col 65,3 per cento. A Riolunato successo di Giancarlo Cargioli (Insieme per Riolunato) con il 74,7 per cento. Ravarino va al centrosinistra di Marino Gatti con il 68 per cento.

A San Cesario vince il centrosinistra di Valerio Zanni col 58,5 per cento. Sindaco di San Felice è Alberto Silvestri (Insieme per San Felice) col 44,3 per cento. A San Possidonio vince Rudi Accorsi (Impegno comune) col 52,5 per cento. A San Prospero la spunta Mario Ferrari (San Prospero Democratica) col 51,9 per cento. Il 53,5 per cento dei consensi decreta Germano Caroli (Insieme per Savignano) nuovo sindaco di Savignano. A Soliera trionfa col 63,5 per cento Giuseppe Schena (Centrosinistra per Soliera). E a Spilamberto vince il centrosinistra di Francesco Lamandini col 58 per cento dei voti.

(15 giugno 2009)
Argomenti: Enti locali