Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
industria 4.0

I laboratori Mecspe arrivano a Modena

Appuntamento in Camera di Commercio lunedì 9 ottobre. Tra i relatori i Ceo di Gruppo Crp e Modelleria Modenese, Franco Cevolini e Andrea Morandi


Un momento dei "Laboratori Mecspe-Fabbrica digitale"

Vicenza, Bari, Parma e adesso anche la tappa di Modena. L'appuntamento nella città di San Geminiano con i "Laboratori Mecspe-Fabbrica digitale, la via italiana per l'industria 4.0" è fissato per lunedì 9 ottobre, alle ore 15 presso la sala Panini della Camera di Commercio (via Ganaceto 134).

I "Laboratori Mecspe" sono una roadmap iniziata quest'anno da Senaf con l'obiettivo di attraversare i territori strategici che stanno affrontando il percorso di adesione al Piano Nazionale Industria 4.0.

A Modena sono attesi interventi e casi aziendali, con cui sarà possibile raccogliere le informazioni utili per capire il processo di trasformazione in atto nelle industrie che lavorano nel settore della plastica con propaggini applicative sull'automotive.

Le storie d'impresa saranno accompagnate dall'approfondimento sull'andamento congiunturale e previsionale delle Pmi emiliane, effettuato dall'Osservatorio Mecspe, con un focus rivolto all'Industria 4.0 e alle nuove tecnologie.

I relatori. Ai saluti istituzionali di Tiziana Ferrari, Alberto Papotti e Carlo Alberto Rossi, rispettivamente dg di Confindustria Emilia, segretario generale di Cna Modena e segretario generale di Lapam Confartigianato, faranno seguito gli interventi di Gianluca Marchi, docente presso il dipartimento di Economia "Marco Biagi" di Unimore, Stefano Capurro, presidente dell'Associazione italiana tecnici materie plastiche, Franco Cevolini, Ceo del Gruppo Crp, Emanuele Buscaglione, Ceo del Gruppo Soag Europe, Ivano Parmigiani, Ceo di Stampotecnica e presidente del gruppo Gomma-materie plastiche di Unindustria Reggio Emilia, Andrea Morandi, Ceo di Modelleria Modenese. A Laura La Posta, giornalista del Sole 24 Ore, il compito di moderare il dibattito.

Iscriviti all'evento

(24 settembre 2017)
Argomenti: Confindustria