Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
moda

I 25 anni della griffe Maria Grazia Severi

La griffe ha festeggiato all'interno del salone "Unica Fine Art Expo" di Modenantiquaria questo traguardo

Maria Grazia Severi è stata scelta come portabandiera della kermesse Unica Fine Art Expo. La griffe, che da vent'anni crea collezioni donna prêt-à-porter con uno stile che fa leva soprattutto su materiali e lavorazioni made in Italy, il 18 febbraio all'interno del salone "Unica Fine Art Expo" di Modena, ha celebrato il suo 25° anniversario inaugurando il cocktail party di "Modenantiquaria" e facendo sfilare la collezione primavera-estate 2011.

Creazioni che ripensano il classico bon ton in chiave open air, mescolando i tradizionali e intramontabili black&white con tonalità pastello che spaziano dal lilla ai verdi. La collezione punta su materiali pregiati (in primis la seta) e forme sofisticate. Il guardaroba elegante si concede piccoli divertissement che fanno rima con l'estate: rouches vezzose sulle giacche, abiti monospalla dalle proporzioni più ampie.

La sfilata, la prima che si sia mai svolta negli spazi di "Modenantiquaria", è stato un evento importante che ha celebrato l'artigianalità italiana in tutte le sue forme: «Sono molto soddisfatta di questa collaborazione», ha commentato Francesca Severi, figlia di Maria Grazia. «Questo progetto è un altro esempio di quanto la moda possa essere trasversale».

Alla sfilata, accanto a Maria Grazia Severi e ai figli Francesca e Alessandro, c'erano volti noti dello spettacolo come Lorena Bianchetti, Umberto Smaila, Benedetta Mazza, Massimiliano Ossini, il fotografo Franco Fontana e lo scrittore Valerio Massimo Manfredi.

(16 febbraio 2011)