Confindustria Modena
Estero
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
trattori

Goldoni acquista la serba "21 May"

L'azienda carpigiana in tre anni investirà nello stabilimento belgradese 10 milioni di euro

Da sinistra: Andrea Goldoni, Nebojsa Ciric e Dragan DjilasL'intesa prevede che nei prossimi tre anni Goldoni investirà 10 milioni di euro nella produzione di trattori e macchine agricole. Il giro d'affari complessivo della fabbrica, una volta attuato il programma di investimenti, sarà di circa otto milioni di euro all'anno.

Il ministro Ciric ha detto che l'azienda carpigiana perfezionerà l'acquisto della fabbrica, situata nel sobborgo belgradese di Rakovica, nel giro di un mese e mezzo, e che subito dopo avvierà il programma di investimenti con una ristrutturazione dell'impianto, dove verranno occupate 400 persone, in prevalenza giovani. Secondo il ministro dell'economia, la produzione a pieno regime dovrebbe cominciare alla fine di quest'anno o all'inizio del prossimo.

Il direttore generale Andrea Goldoni ha rimarcato che si tratta di «una decisione strategica dal momento che la Serbia consente di far giungere la propria produzione anche sui mercati della Russia, con cui cui il paese balcanico ha un accordo di libero scambio».

(30 giugno 2011)