Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
confindustria modena

Globalizzazione, Alberto Meomartini a Modena

Il presidente di Assolombarda e il docente di Storia economica Giulio Sapelli parleranno dell'industria italiana nel contesto internazionale

Alberto MeomartiniL'industria italiana opera in un contesto internazionale sempre più globalizzato e competitivo, reso ancora più complesso dalla situazione economica contingente. Il 2010, nonostante i primi flebili segnali di ripresa, si prospetta come un anno difficile e insidioso.

Per approfondire questi temi Confindustria Modena ha organizzato per lunedì 29 marzo alle ore 17.30, presso l'auditorium Giorgio Fini di via Bellinzona, l'incontro "Industria italiana: punti di forza nel contesto internazionale".

Ospiti del presidente degli industriali modenesi Pietro Ferrari, saranno Alberto Meomartini, presidente di Assolombarda e di Snam Rete Gas, e Giulio Sapelli, professore di Storia economica presso l'Università di Milano.

Alberto Meomartini
Nato a Milano nel 1947, laureato in Economia e commercio all'Università Bocconi, Alberto Meomartini è presidente di Snam Rete Gas. Dal 1983 al 1990 è stato direttore delle Relazioni esterne dell'Eni e assistente del presidente dell'Eni; dal 1990 fino al 1999 ha ricoperto la carica di amministratore delegato della Snam e poi, fino al 2006, quella di presidente di Italgas.

In Assolombarda Alberto Meomartini, nominato presidente nel maggio del 2009, ha ricoperto diversi incarichi. Negli ultimi quattro anni è stato consigliere incaricato per "Scuola, formazione e università". In Confindustria, inoltre, è membro di giunta e presidente della commissione Università e componente del comitato tecnico Education.

Meomartini è poi vicepresidente del Mip, la business school del Politecnico di Milano, presidente della Città dei mestieri di Milano e della Lombardia, presidente del Nucleo di valutazione dell'Università Luiss Guido Carli di Roma, presidente dell'Istituto di economia e politica dell'energia e dell'ambiente (Iefe) dell'Università Bocconi.

Giulio Sapelli
Giulio SapelliGiulio Sapelli è nato a Torino nel 1947, dove si è laureato in Storia economica nel 1971 e ha conseguito la specializzazione in Ergonomia nel 1972.

Ha insegnato e svolto attività di ricerca nelle più prestigiose università europee. Attualmente è professore ordinario di Storia economica presso l'Università di Milano, dove insegna anche Analisi culturale dei processi organizzativi.

Ha svolto attività di consulenza direzionale, formativa e di ricerca presso i più importanti gruppo industriali italiani. Dal 1994 è ricercatore emerito presso la Fondazione Eni Enrico Mattei. Nel 1983, insieme a manager, imprenditori e studiosi, ha dato vita alla Fondazione Assi per lo studio e la storia dell'impresa di cui è stato presidente sino al 1993, per diventarne poi il presidente onorario.

(22 marzo 2010)
Argomenti: Confindustria