Confindustria Modena
Stampa l'articolo

Gli altri associati a Confindustria Modena presenti al Marmomacc

Oltre a Budri sono altre tre le aziende associate a Confindustria Modena che partecipano a Marmomacc: la Ferrari e Cigarini  di Maranello (padiglione 3-stand B7), la General Industria Chimica di Modena (padiglione 7-stand B4) e la Tecnombm di Bomporto (padiglione 4-stand G1,G2,G3).

Marmomacc, considerata dagli operatori come la manifestazione mondiale di riferimento del comparto, ospita quest’anno, in linea con il 2008, più di 1.500 espositori, di cui quasi il 49 per cento esteri, su una superficie di oltre 75.000 metri quadrati.

Il quartiere espositivo di Veronafiere è completamente occupato e si attendono visitatori da più di 100 nazioni. Tra le novità di questa edizione, figurano la partecipazione di cinque nuovi Stati (Afghanistan, Algeria, Slovenia, Siria e Tunisia), di diverse "mostre collettive" da tutto il mondo (dall’Argentina all’India, dal Pakistan al Brasile, passando per la Turchia, la Cina e Taiwan) e ben cinque corsi formativi sull’utilizzo della pietra nella moderna architettura riservati a centinaia di giovani progettisti internazionali.

(28 settembre 2009)
Argomenti: Confindustria, Ceramico