Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
Editoria

Un 2008 di successo per la Franco Cosimo Panini

Il fatturato del gruppo ha avuto una crescita record, +19 per cento rispetto al 2007. Nel prossimo futuro l'obiettivo saranno i mercati esteri

La presidente del Gruppo Laura PaniniCrescita record per la Franco Cosimo Panini Editore. Nel 2008 la società ha riportato un fatturato complessivo di 48,9 milioni di euro contro i 41,2 del 2007 (+19 per cento) con un margine operativo lordo di 3,7 e un utile netto pari a 1,3 milioni di euro.

Questa crescita è da attribuire principalmente a tre fattori: costante sinergia tra le business unit in cui è organizzato il gruppo (la casa editrice Franco Cosimo Panini Editore e la controllata Franco Panini Scuola), un’attenzione sempre maggiore alla qualità del prodotto e un significativo ampliamento dell’offerta editoriale.

In un momento in cui i dati di settore segnano un calo generale dovuto alla contrazione dei consumi, il Gruppo Franco Cosimo Panini Editore va dunque controcorrente. In particolare, il fatturato della casa editrice Franco Cosimo Panini Editore registra un incremento dell'8,8 per cento passando da 12,5 milioni di euro del 2007 a 13,6 milioni di quest’anno con un aumento dell'utile netto pari al 57,7 per cento. Trend di crescita positivo anche per la Franco Panini Scuola, che registra un incremento del fatturato del 15 per cento, passando da 30,7 milioni di euro del 2007 a 35,3 milioni di quest’anno, con un aumento di utile netto pari al 10,9 per cento.

L’andamento della gestione 2008 ha così consolidato e incrementato le posizioni di mercato acquisite dalla società nel corso degli ultimi anni, valorizzando le specificità delle due aziende: la vocazione editoriale e progettuale della casa editrice modenese e le attività di service di Franco Panini Scuola.

L'azienda per il futuro intende consolidare i risultati ottenuti nel 2008 e crescere ulteriormente, rafforzando ed estendendo la propria presenza anche sui mercati esteri.

La Franco Cosimo Panini Editore Spa è la casa editrice specializzata in pubblicazioni d’arte e cultura e in libri per ragazzi. Nasce a Modena nel 1989 per volontà di Franco Cosimo Panini che, a seguito della cessione della Panini (la celebre azienda di figurine fondata negli anni Sessanta insieme ai fratelli), ne rileva il ramo editoriale.

Alcuni volumi della collana "La Biblioteca Impossibile"Il successo della casa editrice è legato al varo di due iniziative editoriali di valore scientifico e culturale: la nascita della collana “Mirabilia Italiae”, la più completa serie di volumi mai dedicati ai principali monumenti del nostro patrimonio artistico, e la collana “La Biblioteca Impossibile”, edizioni facsimile di preziosi codici miniati rinascimentali, inaugurata nel 1995 con la realizzazione della celebre Bibbia di Borso d'Este. Dopo oltre vent'anni di attività, il catalogo si è arricchito di oltre duecento titoli articolati in una quindicina di collane. Tra queste, spiccano le serie nate dal rapporto con l’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara e la Scuola Normale Superiore di Pisa, le opere di archeologia, d’arte e d’architettura e la fortunata collana firmata da Dario Fo e dedicata alle sue lezioni d’arte.

Oggi la casa editrice Franco Cosimo Panini Editore e la controllata Franco Panini Scuola, azienda leader nel settore cartoleria, contano oltre 90 dipendenti distribuiti tra la sede centrale di Modena e quella di Ozzano Emilia, dispongono di numerosi collaboratori esterni e di due reti commerciali, una dedicata alla scuola e una alle vendite rateali. Presidente di entrambe le società è Laura Panini, che guida le aziende assieme alle tre sorelle e al fratello Luca; Maurizio Armaroli è l’amministratore delegato della Franco Panini Scuola e il direttore generale della Franco Cosimo Panini Editore.

(15 giugno 2009)
Argomenti: Grafico-editoriale