Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
Festa Pd

Pietro Ferrari a Ponte Alto
per parlare di lavoro

Si è aperta la kermesse del Pd che quest'anno è anche Festa nazionale del lavoro. Mercoledì 2 settembre il presidente di Confindustria Modena ha partecipato a un dibattito sul tema "Il lavoro nella crisi"

Al centro del dibattito il lavoro in tutte le sue sfaccettature. L’abituale Festa del Partito Democratico di Modena, quest’anno, è anche l’occasione per riflettere sul tema che più di ogni altro la crisi ha riportato alla ribalta. Infatti, la Festa del Pd modenese, che è stata inaugurata a Ponte Alto, è anche Festa nazionale del lavoro.

Pietro FerrariLa kermesse che durerà ventisei giorni, come sempre, offre un calendario denso di appuntamenti che mercoledì 2 settembre (ore 21 al Pala Conad) ha visto protagonista, nel dibattito dal titolo “Il lavoro nella crisi” moderato dal giornalista de “Il Resto del Carlino” Roberto Grimaldi, il presidente di Confindustria Modena Pietro Ferrari. Nel novero dei relatori anche il parlamentare Pd Ivano Miglioli, il presidente di Legacoop Modena Roberto Vezzelli, il parlamentare Pdl e vicepresidente della commissione Lavoro della Camera Giuliano Cazzola e il segretario provinciale della Cgil Donato Pivanti.

Federica GuidiMa gli ospiti di Confindustria alla Festa nazionale del Pd sul lavoro non si fermano qui: lunedì 7 settembre (ore 18.30 nella Sala Rossa), la presidente nazionale dei Giovani imprenditori di Confindustria Federica Guidi si confronterà con il segretario nazionale Uil Luigi Angeletti e il senatore del Pd Tiziano Treu su “Lavoro-Impresa: nuove forme di partecipazione”; venerdì 11 settembre (ore 21 al Pala Conad), il vicepresidente di Confindustria Alberto Bombassei, insieme al segretario nazionale della Cgil Guglielmo Epifani, al senatore del Pd Tiziano Treu e al presidente Alberto Bombasseinazionale di Confcommercio Carlo Sangalli rifletterà su “L'autunno che ci attende”. 

Da segnalare, infine, il dibattito di lunedì 7 settembre tra il responsabile Lavoro del Pd Cesare Damiano e il ministro del Welfare Maurizio Sacconi e il faccia a faccia di martedì 15 settembre tra lo stesso Damiano e Renato Brunetta, ministro della Pubblica amministrazione.

La festa sarà anche l'occasione per l'arrivo a Modena di tutti i candidati alla segreteria nazionale del partito: Pierluigi Bersani, Dario Franceschini e Ignazio Marino che interverranno rispettivamente il 5 settembre, il 30 e il 31 agosto.

La serie delle iniziative politiche sarà aperta da Cesare Damiano il 27 agosto; seguiranno Enrico Letta (29 agosto), Walter Veltroni (6 settembre), Giuseppe Fioroni (9 settembre), Anna Finocchiaro (12 settembre), Massimo D’Alema (13 settembre), Piero Fassino (17 settembre), Rosy Bindi (18 settembre), oltre ai tre candidati alla segreteria regionale Pd Mariangela Bastico, Stefano Bonaccini e Thomas Casadei.

(03 settembre 2009)
Argomenti: Confindustria