Confindustria Modena
Attualità
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
motori

Ferrari toglie i veli alla nuova FF

Il nuovo gioiello di Maranello adotta per la prima volta nella storia della Casa di Maranello un sistema di trazione integrale. Da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi

Una veduta frontale della nuova FFÈ Ferrari.com, il sito internet ufficiale della Casa di Maranello, a diffondere le prime immagini della nuova FF, la prima vettura del Cavallino Rampante a trazione integrale.

La FF, acronimo di Ferrari Four (quattro posti e quattro ruote motrici), definisce un concetto completamente nuovo di Gran Turismo sportiva, rompendo decisamente con il passato.

Questa nuova 12 cilindri concilia il carattere estremamente sportivo e prestazionale con la grande fruibilità, la raffinata eleganza e il comfort eccezionale, per far vivere al pilota e ai passeggeri emozioni uniche.

Disegnata da Pininfarina, stabilisce già nelle forme e nei volumi la perfetta armonia tra la sua anima sportiva e la sua straordinaria versatilità.

La FF adotta, per la prima volta nella storia della Casa di Maranello, un sistema di trazione integrale. Il 4RM (quattro ruote motrici), brevettato dalla Ferrari, riduce del 50 per cento il peso rispetto a uno tradizionale, mantenendo una ripartizione ideale delle masse (53 per cento sul posteriore).

La FF è inoltre dotata delle nuove sospensioni a smorzamento magnetoreologico di terza generazione, e del più recente sviluppo dell'impianto frenante Brembo in carboceramica.

Le performance sono assicurate dai 660 cavalli erogati a 8000 giri/min dal nuovo motore a iniezione diretta da 6.262 centimetri cubici che, insieme al cambio F1 doppia frizione, garantisce accelerazioni elevatissime (da 0 a 00 km/h in 3,7 secondi).

La nuova nata di Maranello offre ai passeggeri massima flessibilità in termini di spazi, ricche dotazioni ed eleganti finiture, per una qualità di vita a bordo mai raggiunta prima su una vettura. È in grado di ospitare comodamente quattro persone e relativi bagagli grazie alla migliore abitabilità e alla maggiore capacità di carico bagagliaio del mercato di riferimento.

Per questa vettura è stata studiata una vastissima gamma di personalizzazioni e accessori che include sei colori specifici e interni con pelli alla semianilina, innovative per modalità di selezione e trattamento.

(21 gennaio 2011)
Argomenti: Motorismo