Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
l'iniziativa

Fassi Gru in campo per l'Emilia

L'azienda bergamasca, tramite le concessionarie di Modena e Bologna, offrirà gratis check up e assistenza Ausl su gru e piattaforme di tutte le marche

Fassi Gru, azienda bergamasca produttrice di gru articolate per autocarri, fino a fine anno, in collaborazione con le proprie concessionarie di Modena e di Bologna, lancia una campagna per sostenere gli imprenditori del settore del sollevamento residenti nelle zone terremotate dell’Emilia che abbiano la necessità di dover far effettuare alle loro gru verifiche Asl.

Bini di Bologna e Tecnogru Fassi di Modena, gratuitamente, offriranno a tutti gli operatori che hanno la sede della propria l'attività nei comuni colpiti dall’emergenza la copertura totale dei costi di check-up e di gestione dell’assistenza durante la verifica Asl dei veicoli allestiti con qualsiasi marca di gru.

«È importante», sottolinea l’amministratore delegato Giovanni Fassi, «fornire condizioni favorevoli per l’opera di ricostruzione aiutando chi sul territorio dovrà operare con mezzi propri in piena efficienza».

Tecnogru Fassi, forte di un esperienza di quasi 40 anni è concessionaria Fassi per le province di Modena Reggio Emilia Parma e Mantova. Oltre alla propria officina specializzata e al servizio di assistenza esterna con officina mobile Tecnogru Fassi è presente sul territorio attraverso una rete collegata di officine autorizzate ad alta professionalità.

Per ulteriori informazioni: 059842320 oppure info@tecnogrufassi.it.

(05 luglio 2012)
Argomenti: Metalmeccanico