Confindustria Modena
Imprese
ARCHIVIO

Stampa l'articolo
campogalliano

Faral, in arrivo nuovi prodotti per il 2011

L'azienda, specializzata nella produzione di radiatori per riscaldamento, rilancia il proprio business con la presentazione degli impianti Millerighe, Tris, Longo Open e Lato

L'amministratore delegato di Faral Biagio Sisinni"FaralForYou" è il nome dell'evento che venerdì 15 e sabato 16 ottobre ha ospitato presso gli stabilimenti Faral di Campogalliano e Orgiano (Vicenza) circa 150 persone tra agenti, fornitori, clienti provenienti da tutto il mondo, autorità locali e vertici del Gruppo Bavaria proprietario del marchio Faral dal 2008.

Nata nel 1966 con il primo brevetto a livello mondiale del radiatore Tropical, Faral è il marchio italiano dei radiatori di alluminio pressofuso che ha fatto del made in Italy e della capacità innovativa il proprio vantaggio competitivo sul mercato mondiale del riscaldamento domestico.

Cresciuta con il grande successo di questo primo rivoluzionario prodotto e forte di un know-how italiano altamente specializzato sull'alluminio, l'azienda con sede a Campogalliano si distingue oggi sul mercato globale per la qualità superiore dei propri prodotti, e per la capacità unica di coniugare innovazione e design con risparmio energetico e rispetto per l'ambiente.

Nel corso delle due giornate di meeting gli ospiti hanno avuto occasione di toccare con mano l'alto livello di know-how sul prodotto grazie ai tour guidati degli stabilimenti produttivi di Campogalliano e di Orgiano.

Grandissimo interesse da parte degli agenti hanno riscosso soprattutto i nuovi prodotti per il 2011: Millerighe, Tris, Longo Open e, più di tutti, il rivoluzionario Lato. Quest'ultimo in particolare rappresenta la punta di diamante della produzione Faral per il futuro, e per il suo altissimo contenuto innovativo ben si presta a raccogliere l'eredità del modello Tropical sul quale l'azienda modenese ha costruito il proprio successo.

Faral dal 2009 ha investito grandi risorse nello sviluppo di questi nuovi prodotti ma ha anche dedicato tante risorse alla riorganizzazione dei processi produttivi, alla comunicazione aziendale e di prodotto e all'implementazione di nuovi sistemi informatizzati per rendere sempre più efficace e tempestiva la gestione degli ordini.

Faral è stata acquisita nel 2008 dal Gruppo Bavaria Industriekapital Ag, la holding industriale quotata alla Borsa di Francoforte con sede a Monaco di Baviera.

Il Gruppo Bavaria è stato costituito nel 2003 e come investitore di lungo periodo vanta 21 acquisizioni con un portafoglio diversificato in molteplici settori industriali (produzione di serie, engineering, impianti e business services). Il fatturato di gruppo 2010 è di 600 milioni di euro realizzati con più di 5.000 dipendenti.

(26 ottobre 2010)
Argomenti: Metalmeccanico